Utente 153XXX
Buon giorno,

da circa un mese e mezzo mia madre 68 anni presenta problemi di instabilita' dell'equilibrio che stanno piano migliorando.
Il tutto e' partito da una violenta vertigine di un paio d'ore.
La pressione arteriosa e' a posto ed il colosterolo e' nella norma.
Mia madre accusa anche ipoacusia e ronzii all'orecchio sx.
Sta facendo gli accertamenti del caso (esami vestibolari, rx rachide cervicale che ha segnalato artrosi cervicale) ed ecocolordoppler tronchi sovraaortici (che fara' a breve) i sintomi che le ho descritto posso anche dipendere da stenosi delle carotidi?

Grazie Simona
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
L'origine di una sindrome vertiginosa, per di più a insorgenza rapida, può riconoscere diverse patogenesi compresa la insufficienza cerebrovascolare.
L'esecuzione dell' ecocolordoppler dei Trochi Sovraortici (non solo delle Carotidi) è indicata.
Sarà anche opportuna una valutazione neurologica.