Utente 121XXX
Buongiorno,
sono una donna di 32 anni e da qualche tempo soffro di un dolore al torace.
Si tratta di un fastidio più che altro simile una puntura o ad una scossa o agli “spilli” che ci si faceva da ragazzini che avverto di tanto in tanto nel mezzo del torace appena sotto il seno sinistro. Al “dolore” è associata una lievissima mancanza di fiato e di indolenzimento del braccio (forse dovuti più all’autosuggestione che altro) e a dei dolori all’altezza della bocca dello stomaco.

Soprattutto in periodo premestruale avverto anche dei dolori all’altezza del seno sinistro, ma la sensazione è che siano dolori superficiali. (mi hanno diagnosticato 2 fibroadenomi)

Premettendo che non sono una persona ansiosa (almeno fino ad oggi), fumo circa 10 sigarette al giorno, non bevo e faccio una vita abbastanza sedentaria e che mio nonno paterno soffriva di angina, vorrei capire se è meglio approfondire ed eventualmente con quale esami. Ogni tanto la tentazione di andare al pronto soccorso è forte, ma mi secca far perdere tempo per una questione che con buona probabilità è riconducibile all’ansia.

Grazie e buona giornata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Le caratteristiche del dolore e la sua giovane età depongono per una causa "non cardiaca" dolore. Tuttavia un quadro più preciso puo' essere valutato solo con una visitamedica ed eventualemnte poi con una visita cardiologica se il suo medico dovesse ritenerla opportuna.
A disposizione per ulteriori consulti
[#2] dopo  
Utente 121XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille. In effetti sono poi andata dal mio medico che mi ha fatto un ecg che risulta perfetto. Suppongo
che se avessi avuto qualcosa si sarebbe visto..

Grazie e cordiali saluti