Utente 778XXX
salve, sono un ragazzo di 24 anni, da circa 4 mesi soffro di impotenza, nell'ultimo periodo avevo poco desiderio, ma avendo rapporti o contatti non ci facevo assolutamente caso, andava tutto bene è il desiderio aumentava.
Un giorno mi sono masturbato prima di avere un rapporto, pensavo che avendo due ore di distacco riuscivo ad avere un'altra erezione, non è andata cosi, e dal quel giorno ho paura non provo desiderio, rifiuto persino di avere rapporti, se raggiungo l'erezione la perdo subito, anche masturbandomi, prima di fare sesso tremo, anche con preliminari non mi sciolgo non sento niente nessun stimolo.
Se la cosa capita spontanea allora va meglio, ma non sento piu l'ardore di prima, e cerco di fare le cose veloci perche ho paura di perdere l'erezione, per mantenerla devo avere sempre stimolazioni. non so che fare mi sembra un incubo! mai avevo avuto un problema simile, anzi non vedevo l'ora di incontrare la mia compagna e avere rapporti...vi assicuro che la mia compagna non centra per me è stupenda e ci amiamo tanto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

mi sembra , da quello che ci scrive, che ci sia , come causa principale al suo problema una forte componente funzionale, psicologica, quella che noi chiamiamo anche "ansia da prestazione".

Comunque, vista la sua "giovane" età, approfitti di questo "disturbo-malessere" e non "sicurezza" , per conoscere finalmente, se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Impari dalla sua compagna e dalle donne che la circondano che sicuramente ,alla sua età, già conoscono il loro o la loro ginecologa.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com