Utente 123XXX
Il mio andrologo mi ha detto di lasciare striant e cominciare a usare testopatch perché ha un dosaggio più alto, ma io ho notato che ogni pastiglia di striant ha 30mg, così come ogni cerotto testopatch ha 30 mg, quindi due pastiglie di striant al giorno sono 60mg al giorno mentre due cerotti di testopatch ogni due giorni sono 60mg in due giorni, cioé, un dosaggio più basso.
C'è qualcosa di sbagliato in questo mio ragionamento? Ha ragione il mio andrologo?
Inoltre con testopatch non ho le polluzioni notturne, che invece mi erano tornate con striant... che fare? Non esistono compresse buccali come striant ma a più alto dosaggio?
Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non sempre,anzi quasi mai,in assenza di una carenza ormonale,l'aumento della dose corrisponde ad un maggiore benessere...
Ritengo che il giudizio su quale farmaco assumere,spetti al medico che,in base alle valutazioni clinico/diagnostiche,ha prescritto una terapia.Cordialita'.
[#2] dopo  


dal 2009
Ho appena ritirato le ultime analisi:

testo 7.07 (2.8 - 8.8)
testo libero 11.3 (8.0 - 47.0)
fsh 1.72 (1.4 - 5.8)
lh 1.98 (1.5 - 9.3)
shbg 33.4 (13 - 71)

Non sono troppo bassi i valori del testosterone libero? Anche considerando che ho fatto una cura di striant di due mesi e che ho problemi di erezione da aprile...
Inoltre anche fsh e lh mi sembrano quantomai bassini.
Crede che possa aiutare un più alto dosaggio in questo caso?
Inoltre vorrei chiedere se può essere pericoloso assumere ancora testosterone, dato che i valori del testosterone totali sono piuttosto alti, e ho letto sul foglietto illustrativo di testopatch che si può rischiare un tumore alla prostata con un uso prolungato... Ma come alzare i livelli del testosterone libero senza incorrere in questi problemi?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...vedo che e' entrato nella piu' totale confusione...i valori del teststerone libero non sono attendibili.L'ipotesi di un tumore alla prostata e' frutto di non comptenza in materia.Se vuole continuare a gestirsi da solo,libero di farlo,ma fuori di un forum medico.Cordialita'.
[#4] dopo  


dal 2009
Non ho detto che ho paura di avere un tumore alla prostata, ho detto che sul foglio illustrativo di striant è indicato come effetto collaterale la possibilità di un tumore alla prostata, che diavolo c'entra la mia competenza in materia? Ad ogni modo questo sito si è rivelato inutile oltre ogni mia previsione, con medici che fraintendono le domande e danno risposte che non c'entrano nulla. Mi disiscriverò dal sito.