Questo √® un vero e proprio allarme¬†che vorrei sollevare su un fenomeno (ritenendo internet molto pi√Ļ forte e mediatico di tanti altri mezzi) che da un p√≤ di tempo, come Venereologo, esperto di malattie sessualmente trasmissibili, sto osservando:

Sempre pi√Ļ frequentemente, incontriamo pazienti e ascoltiamo utenti (anche via internet, basti fare una ricerca in www.medicitalia.it) che narrano di essersi recati in un "centro massaggi cinese" ma aver consumato¬†in realt√† alla fine di questo pseudo-massaggio, un rapporto sessuale, di varia natura.

Spesso - e questa è la cosa insolita - i racconti degli utenti, sono piuttosto fermi nella considerazione di questi luoghi come veri e propri "centri benessere" o "centri massaggio" e ancora nella considerazione delle signore come "massaggiatrici"

In realt√† abbiamo da tempo maturato¬†la considerazione (fra l'altro pi√Ļ volte confermata nelle cronache locali dalle forze dell'ordine), che dietro ad alcuni o molti (non sta a noi verificare) di questi "centri benessere" si celino¬†vere e¬†proprie case chiuse e la particolarit√† che intendo sottolineare, sta nel dilagare di questi racconti: probabilmente direttamente proporzionale al dilagare del fenomeno.

La 2 cose sulle quali intendo attenzionare i fruitori di questi posti - poichè è a loro che questa news è principalmente rivolta, sono:

1. le signore che si incontrano in questi luoghi, non sono "massaggiatrici" ma vere e proprie schiave del sesso, probabilmente vittime di racket spregiudicati.

2. in questi luoghi è possibile contrarre ogni tipo di Malattia Sessualmente Trasmissibile, che arriva a comprendere, in caso di rapporti sessuali completi, anche l'HIV/AIDS.

Spero che questa breve ma incisiva news, serva a capire meglio questo fenomeno e perlomeno inizi a porre luce (ritenendola ampiamente dilagante) su una situazione degradante e altamente rischiosa.

Naturalmente siamo convinti che esistano tanti centri massaggi così come tantissime altre attività gestiti da cittadini cinesi, che siano in regola e nei quali siano rispettati i Diritti essenziali dell'Uomo; posso personalmente testimoniare, conoscendo molti cittadini cinesi, quanto civile ed integrato sia questo Popolo; sono altresì certo che questa news vada anche a tutela di tutta la parte sana (che ritengo essere la stragrande maggioranza) di questa - a mio avviso - importante ed affascinante popolazione così presente nel nostro tessuto urbano.