La notizia, pubblicata sulle più importanti testate giornalistiche nazionali è di quelle che fanno sensazione e siuramente infondono in tanti, molto più che una speranza:

fra 3 anni saranno disponibili i primi vaccini terapeutici contro il Cancro e fra 5-10 anni quelli contro l'Alzheimer e contro le sostanze di abuso, come la Cocaina.

Ad annunciare queste nuove introduzioni farmacologiche, il Direttore dell'Agenzia Italiana del Farmaco in occasione del convegno sulla vaccinazioni in Europa promosso dal Ministero della Salute nell'ambito del semestre di presidenza Ue.

Una vera rivoluzione in tema sia di prevenzione che di terapia contro alcune fra le più grandi malattie dell'uomo, il Cancro appunto e l'Alzheimer, che colpiscono decine di migliaia di persone all'anno, in Italia.

Queste terapie, quasi insperabili anni fa, si basano su tecnologie genomiche ed immunologiche assai evolute, le quali permettono di adattare "quasi sartorialmente" i farmaci non solo al tipo di tumore ma anche al suo aspetto genetico, addirittura paziente per paziente.

E' proprio quest'ultimo aspetto ad offuscare il fulgido orizzonte della scienza: i costi elevati.

Per tale ragione - si legge ancora negli stralci giornalistici riportati in calce - sono attualmente allo studio delle strategie economico-finanziarie che saranno previste in ambito europeo per far fronte al fabbisogno necessario allo sviluppo di questi vaccini preventivi e curativi.

Sicuramente una grande notizia che non può che farci ben sperare nel lungo cammino per la lotta contro il Cancro e l'Alzheimer:

nel frattempo PREVENZIONE è il termine che va sempre usato per non dimenticare mai che la maggior parte dei tumori (e, da Dermatologo aggiungo, del Melanoma, il più aggressivo tumore della pelle in senso assoluto, ma che può essere curato definitivamente con l'asportazione precoce) possono essere sconfitti se diagnosticati in fase iniziale.

 

Fonti:

http://www.ansa.it/saluteebenessere/notizie/rubriche/medicina/2014/11/03/vaccinipani-aifai-primi-contro-cancro-in-prossimi-3-anni_6b873b1e-119b-4b74-9934-f2a258f1b377.html

http://www.repubblica.it/salute/medicina/2014/11/03/news/vaccini_aifa_i_primi_contro_cancro_nei_prossimi_3_anni-99663318/

http://www.adnkronos.com/salute/medicina/2014/11/03/aifa-tra-pochi-anni-vaccini-contro-cancro-alzheimer-abuso-droghe_qx66RqwJQCexkN92VCVnSP.html?refresh_ce