Novità nella ricerca tricologica: cosa ci riserva il futuro!

Dr. Giampiero GriselliData pubblicazione: 28 giugno 2014

Interessanti novità nella ricerca tricologica, in particolare per alopecia androgenetica, arrivano dalla letteratura scientifica compendiata nell'ultimo congresso coreano.

Da notare che in Corea è autorizzato l'uso di Dutasteride sistemico per questa indicazione, e questo ha consentito di ricavare dati importanti.

Sono stati presentati studi su Minoxidil sistemico (Sinclair), su finasteride gel a uso topico, su latanoprost e bimatoprost locali, ma anche studi su utilizzo locale di acido valproico, carbolitio ed altro. Si è stabilito la necessità di una standardizzazione della PRP.

Grande risalto agli studi sulle colture cellular (cultured dermal sheath cells) portati avanti da Replicel in associazione con una casa farmaceutica di primaria importanza. Uno studio in fase 2 partirà a  breve in Germania.

Il futuro sembra coinvolgere sempre più la medicina rigenerativa e la coltura cellulare.

Infatti Angela Cristiano e Jahoda hanno parimenti posto risalto su metodiche simili di sicuro interesse per le possibili ricadute sul versante terapeutico.

Di tutto ciò se ne potrà parlare in prossime news.

 

Autore

giampierogriselli
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1990 presso bologna.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Ferrara tesserino n° 3231.

5 commenti

#1
Utente 325XXX
Utente 325XXX

La medicina rigenerativa è un argomento estremamente affascinante,ma in concreto quando ci saranno risultati reali?

#2
Dr. Giampiero Griselli
Dr. Giampiero Griselli

Certamente i tempi non saranno brevi.Anche in caso di buona riuscita dello studio in corso i tempi per una fruizione al "pubblico"saranno comunque misurati in alcuni anni

#3
Utente 346XXX
Utente 346XXX

Dr. Griselli, ci saranno prossimamente congressi o incontri in cui, anche dal resoconto dell'evento, si potrenno seguire i progressi degli studi sulle colture 3D di papilla dermica e sulle staminali pluripotenti per la produzione di follicoli?

#5
Utente 325XXX
Utente 325XXX

caro dr.Griselli,in linea intuitiva,secondo lei quanti anni ci vorranno?io ho 27 anni,attualmente in cura col minoxidil,ed ho una buona quantità di capelli al momento,ma fra 15 anni non credo potrò dire la stessa cosa,secondo lei per allora ci saranno risultati tangibili?
saluti

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Guarda anche alopecia 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Dermatologia e venereologia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa

Contenuti correlati