Acido Valproico locale nella cura della alopecia androgenetica

Dr. Giampiero GriselliData pubblicazione: 18 luglio 2014Ultimo aggiornamento: 01 marzo 2015

alopeciaUn recente studio accende l'interesse per l'acido valproico , una molecola ben conosciuta in medicina , ma usata in  altri campi , assolutamente non dermatologici.

Addirittura era conosciuto il fatto che la assunzione orale di questo farmaco poteva indurre una evidente  perdita di capelli. E invece pare che per uso locale possa  essere vantaggiosamente utilizzata per la cura della alopecia androgenetica.

Lo studio , portato avanti da Shin, Park, Jeong , e  pubblicato nel 2014 ha previsto un arruolamento di 40 uomini con AGA. Il sodio valproato all'8,3% veniva somministrato localmente , verso un placebo spray per 24 mesi e al termine di questo periodo veniva effettuata la conta dei capelli. Che risultava nettamente incrementata nel gruppo VPA (con l'acido valproico).

 Il razionale di questo  veniva ricercata nella azione di attivazione della Wnt/beta catenina pathway, che si è dimostrato essenziale per lo sviluppo e crescita del follicolo pilifero del cuoio capelluto, in opposizione alla azioni degli androgeni.

Speriamo quindi di vedere presto la realizzazione di farmaci e protocolli adeguati all'uso ambulatoriale.

Autore

giampierogriselli
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1990 presso bologna.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Ferrara tesserino n° 3231.

4 commenti

#3
Utente 234XXX
Utente 234XXX

Gentile Dottore,
io l'ho assunto per due anni per motivi ovviamente diversi. Potrei averne giovato per la mia AGA?

#4
Dr. Giampiero Griselli
Dr. Giampiero Griselli

Ancora una risposta vera non c'è. Come si è detto per via generale può avere un effetto opposto ...ma le ricerche sono tutt'ora in corso

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Guarda anche alopecia 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Dermatologia e venereologia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa

Contenuti correlati