Disbiosi, invecchiamento e cancro

Dr. Alessandro ScuottoData pubblicazione: 27 giugno 2018

In un articolo recentemente pubblicato su Lancet Oncology viene evidenziato il possibile collegamento tra la disbiosi intestinale e l'incremento dell'incidenza del cancro con l'avanzamento dell'età.

Gli autori ipotizzano che i cambiamenti della popolazione batterica intestinale (microbiota) associati all'invecchiamento facilitino lo sviluppo e la crescita del cancro atraverso la compromissione dell'idoneità del sistema immunitario.

Il processo di invecchiamento è, infatti, associato a una riduzione dei microbi commensali benefici che controllano l'espansione dei commensali patogeni e mantengono l'integrità strutturale della barriera intestinale con la produzione di componenti del muco e di acidi grassi a catena corta. La progressione della disbiosi intestinale e la dispersione di prodotti microbici contribuisce allo stato proinfiammatorio della mucosa gastroenterica connesso all'età (inflammaging) e influisce negativamente sul sistema immunitario, compromettendo così il processo di rimozione delle cellule mutanti e senescenti e consentendo la crescita del tumore.

Gli studi su modelli sperimentali animali e l'importanza dei commensali nell'immunoterapia del cancro suggeriscono che questo stato è però reversibile. Pertanto, interventi che modificano la composizione del microbiota intestinale, come l'introduzione di probiotici appropriati, potrebbero ridurre l'infiammazione e rinnovare le funzioni immunitarie in modo da assicurare benefici antitumorali nella popolazione anziana fragile.

 

Arya Biragyn, Luigi Ferrucci. Gut dysbiosis: potential link between increased cancer risk in ageing and inflammaging. Lancet Oncol 2018 Jun;19(6):e295-e304.

A. Scuotto. Batteri intestinali e cancro. Medicitalia, 23.11.2015.

Autore

alessandro.scuotto
Dr. Alessandro Scuotto Gastroenterologo, Perfezionato in medicine non convenzionali, Dietologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1983 presso Università Napoli.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Como tesserino n° 5803.

0 commenti

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Guarda anche cancro 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Gastroenterologia e endoscopia digestiva?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio

Contenuti correlati