Novità per la maculopatia: Eylea arriva finalmente in Europa!

Dr. Luigi MarinoData pubblicazione: 03 dicembre 2012

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa

Bayer HealthCare ha annunciato a Berlino il 27 novembre 2012 che EYLEA® (soluzione di aflibercept per iniezione), noto anche nella letteratura scientifica come VEGF Trap-Eye, è stato approvato dalla Commissione Europea per il trattamento dei pazienti affetti dalla forma umida di Degenerazione Maculare Senile alla dose raccomandata di 2 milligrammi (mg).

Il trattamento con EYLEA prevede un inizio con un’iniezione al mese per tre mesi consecutivi, seguito da un’iniezione ogni due mesi. Non è necessario il monitoraggio intermedio tra le iniezioni.
Dopo i primi dodici mesi di trattamento con EYLEA, l’intervallo di trattamento può essere esteso sulla base di dati anatomici e visivi. In questo caso, l’intervallo di monitoraggio dovrà essere determinato dal medico curante e potrebbe essere più frequente rispetto alla programmazione delle iniezioni.

L’approvazione di EYLEA anche in Europa (dopo FDA USA) è una notizia fantastica per tutti i pazienti con maculopatia!

Autore

luigimarino
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1983 presso Università degli Studi di FIRENZE.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Milano tesserino n° 35175.

0 commenti

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Vuoi ricevere aggiornamenti in Oculistica?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.