Il narcisismo ai tempi di Facebook

Dr. Amleto PetrarcaData pubblicazione: 21 luglio 2013

Che facebook, con tutti gli altri social network, abbia portato cambiamenti nelle abitudini di un intero mondo, si sapeva, e si vede. Dato che inizialemente è scoppiata come moda, e poi sempre più è entrata, in maniera prorompente nelle case di tutti, peggio che la televisione, è curioso anche notare, come ad usufruirne di più siano i cosiddetti "narcisisti".

Cos'è il narcisismo?

In breve, mi dilungherò in un altro momento, il narcisismo è quando una persona sopravvaluta le sue capacità e ha un eccessivo bisogno di ammirazione e affermazione.

Da questa brevissima definizione si può capire come, effettivamente, facebook rappresenta lo strumento principe del narcisista.

Un articolo del "Sole 24ore", di qualche tempo fa, affermava che i risultati di una ricerca pubblicati sulla nota rivista americana "Personality and individual differences" mettevano in evidenza proprio il collegamento esistente tra narcisismo e social network.

Quali sono gli atteggiamenti del narcisista su facebook?

In sostanza gli atteggiamenti dei narcisisti "facebookkiani" sono: accettare amicizie da sconosciuti, non ricambiare l'attenzione ricevuta da altri in modo paritario, ad esempio con la risposta o un commento sulla bacheca. E ancora: aggiornare di frequente la propria foto del profilo, taggare spesso le immagini, aggiornare status  e il news feed.

Basta notare che gli studi condotti sul collegamento tra narcisismo e social network, negli ultimi anni, sono diventati una vera e propria area di studi della psicologia. E proprio all'università di Melbourne, la dottoressa Tracii Ryan ( ricercatrice del dipartimento di psicologia), aveva scoperto che livelli più elevati di narcisismo e più bassi di autostima, sono collegati con una maggiore attività nelle reti sociali online.

Pare, quindi, che siamo alle solite, ovvero domandarci se viene prima l'uovo o la gallina, cioè se è facebook( o altri social network) che creano questi "mostri" oppure se non sono altro che un'attrazione per chi vuole smplicemente apparire. 

Autore

amletopetrarca
Dr. Amleto Petrarca Psicologo, Psicoterapeuta

Laureato in Psicologia nel 2007 presso università di Urbino.
Iscritto all'Ordine degli Psicologi della Regione Emilia Romagna tesserino n° 6482.

1 commenti

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Vuoi ricevere aggiornamenti in Psicologia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test