L'importanza del sesso orale nella coppia

Dr.ssa Monica CappelloData pubblicazione: 10 maggio 2014

Sesso orale: per molte persone è ancora un tabù, e non tutte le donne amano riceverlo, né tantomeno praticarlo al partner.

Vorrei fare alcune considerazioni, che nascono dal fatto che un mio video, pubblicato sul Canale SALUTE de LA STAMPA.it (nell’ambito della collaborazione con i giornalisti Stefania Del Principe e Luigi Mondo), è da 1 anno tra i video più visti! Il tema trattato è proprio quello relativo all’importanza del sesso orale...

Evidentemente è un argomento che interessa molti, visto che giornalmente su La Stampa.it vengono pubblicati diversi video di Salute, ma quello con il maggior numero di visualizzazioni (si parla di migliaia!) è appunto quello in cui si parla di SESSO ORALE.

In realtà, tutti i video in cui parlo di SESSUALITA’ sono seguiti sempre con curiosità e interesse, e gli argomenti trattati spaziano dal calo del desiderio, alle fantasie erotiche, dall’anorgasmia all’eiaculazione precoce, dalla disfunzione erettile al sesso a tre, parlando anche di masturbazione infantile, pornodipendenza e sex toys.

L’argomento sul sesso orale, sembrerebbe quello che maggiormente ha incuriosito l’utenza.

Molti hanno guardato il video, molti praticano il sesso orale, ma non tutti ammettono di apprezzarlo. Ci sono ancora molti tabù sull’argomento SESSO, e credo che sia compito degli Esperti fornire elementi per una corretta informazione, parlandone apertamente, in modo semplice, come qualsiasi altro argomento di Psicologia o Medicina.

Entrando nello specifico, anche in riferimento alla mia pratica clinica, si può affermare che molte donne non amano praticare la FELLATIO al proprio partner, e spesso lo fanno controvoglia; altre apprezzano il CUNNILINGUS, ovvero riceverlo, ma sono in imbarazzo perché temono di non avere un odore gradevole, e che il compagno non sia stimolato nel praticarlo.

In realtà, solitamente agli uomini piace molto sia ricevere, che dare!

Sicuramente, come affermato nei video, il sesso orale è un aspetto importante, soprattutto nei preliminari, perché aumenta l’eccitazione sia nell’uomo che nella donna. Favorisce la lubrificazione vaginale e prepara la donna al momento della penetrazione, aumentando l’eccitazione e la velocità nel raggiungimento dell’orgasmo.

Per l’uomo è utile per ottenere un’erezione soddisfacente per permettere la penetrazione, ma può portare a un’eccitazione troppo alta, chi soffre di eiaculazione precoce.

Il sesso orale può ovviamente favorire una maggiore intesa sessuale e maggiore complicità di coppia, fondamentali per un rapporto sessuale soddisfacente per entrambi: non dimentichiamo, però, quanto il DIALOGO nella coppia sia fondamentale, per capire ciò che piace/non piace all’altro!

Un altro aspetto da ricordare è la prevenzione delle MST, Malattie Sessualmente Trasmesse: il sesso orale praticato con promiscuità sessuale, può esporre al rischio di infezioni o malattie sessuali. E’ importante utilizzare un dispositivo, ORAL SAFE, per evitare il contatto dei genitali femminili con la bocca, soprattutto per evitare il contagio da Papilloma Virus HPV, che può causare anche un tumore alla gola. Quindi, attenzione! Non dimentichiamo mai di proteggerci…

 

Ecco il link del video in questione:

http://www.lastampa.it/2013/05/10/multimedia/scienza/benessere/sessuologia-l-importanza-del-sesso-orale-HeSs8cnrMRFm90wjcjNfhJ/pagina.html

 

 

Autore

monicacappello
Dr.ssa Monica Cappello Psicologo, Sessuologo

Laureata in Psicologia nel 1999 presso Universita degli Studi di Torino.
Iscritta all'Ordine degli Psicologi della Regione Piemonte tesserino n° 3349.

7 commenti

#1
Utente 171XXX
Utente 171XXX

dottoressa, nella sua pratica clinica ha notato dei cambiamenti nella sessualità della coppia quando arriva un bimbo? abbiamo una bimba di pochi mesi, e mia moglie non vuole mai perderla di vista: risultato, lo facciamo con la bimba nella culla di fianco, e mia moglie si lamenta anche s faccio troppo rumore :::)! Non che prima fossimo degli acrobati delle lenzuola (se legge i miei consulti vedrà che siamo abitudinari, forse per via di una certa "sproporzione" fisica tra me e lei), però in effetti così diventa un po' troppo sbrigativo!!

#2
Dr.ssa Monica Cappello
Dr.ssa Monica Cappello

Gentile utente, durante la gravidanza, e nei primi mesi successivi, sono molto comuni alcuni cambiamenti nella vita sessuale della coppia. La donna dopo il parto, diventa molto premurosa e protettiva nei confronti del proprio bambino, e tende a mettere da parte il sesso. Di conseguenza, l’uomo si sente allontanato, e a volte rifiutato, ma credo sia importante parlare delle proprie emozioni, per chiarire una situazione che potrebbe altrimenti causare conflitti coniugali.

Le allego un mio articolo, sul tema della gravidanza dalla parte degli uomini…

https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/2105-la-gravidanza-dalla-parte-degli-uomini.html

Un saluto…

#3
Dr.ssa Monica Cappello
Dr.ssa Monica Cappello

AVVISO:

oggi 12/06/2015 alle h 13.20 in diretta su RADIO RADIO FM 104.5 e su www.radioradio.it, sarò ospite in collegamento telefonico!

Verrà affrontato l'argomento SESSO ORALE: vi invito a seguire la puntata!

#4
Utente 171XXX
Utente 171XXX

Dr.ssa Cappello buongiorno, una curiosità: mi piace moltissimo fare l'amore con mia moglie, trovo che abbia un bel fisico... mi piace talmente che voglio sempre che lei "stia sopra", tant'è vero che ormai facciamo l'amore solo più in quella posizione o quasi. In particolare, sono anni che non sentiamo l'esigenza del sesso orale... E' indice di qualcosa che non va???

#5
Dr.ssa Monica Cappello
Dr.ssa Monica Cappello

Gentile utente, il sesso orale è una pratica che solitamente piace molto, soprattutto all'uomo, ma non gradirla in modo specifico, non vuol dire assolutamente essere "anormali" o diversi dagli altri.

Può essere però utile chiedersi il motivo di questa scelta: a volte l'evitamento del sesso orale può nascondere il timore della contaminazione (di germi e batteri), spesso associata al DOC Disturbo Ossessivo-Compulsivo.

In altri casi, può essere vista come una pratica "sporca", da non richiedere alla propria partner, poichè considerata anche umiliante, se si ama una persona.

La donna, in diversi casi, teme di non avere un odore gradevole e per questo motivo preferisce non ricevere la stimolazione orale, e molte volte non desidera nemmeno praticarla al partner.

Sicuramente un dialogo aperto aiuta a capire meglio gli eventuali disagi, evitando incomprensioni, spesso dannose per la coppia.

In conclusione, la invito a porre le sue riflessioni... Un saluto!

#6
Utente 171XXX
Utente 171XXX

Grazie per la risposta, a me piace sia dare che ricevere questo tipo di pratica, ma siccome tutto sommato la mia lei non sembra gradirla particolarmente(è un po' puritana), e il tempo purtroppo non è mai tantissimo, ci dedichiamo al rapporto sessuale vero e proprio che ci piace di più. Comunque è anche bello variare, proverò a convincere mia moglie!!!

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Vuoi ricevere aggiornamenti in Psicologia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.