Varicocele e fastidi schiena/gambe

Gentili dottori,

dopo aver accusato fastidi ai genitali, soprattutto in posizione seduta (sensazione di calore), insospettito dall'autopalpazione, ho richiesto il consulto di uno specialista, il quale mi ha diagnosticato un varicocele prescrivendomi degli esami (urine, spermiogramma e spermiocoltura con antibiogramma). Ho già prenotato gli esami, li effettuerò a giorni.
Di tanto in tanto avverto dolori alla parte bassa della schiena, dolore inguinale dal lato del testicolo colpito dal varicocele, sensazione di calore alle gambe e, da qualche giorno, leggerissima sensazione di formicolio alla pianta di entrambi i piedi.
Possono tali sintomi correlarsi al varicocele diagnosticato? L'andrologo si è mostrato titubante, ritenendo che dipendessero da altre patologie.
Per la cronaca, qualche settimana fa su consiglio del medico di base ho effettuato un ecocolordoppler agli arti inferiori, poiché dopo uno sforzo prolungato avevo avvertito fastidio alla gamba destra con la comparsa di quello che sembrava un piccolo ematoma... Ma l'esame non ha rivelato nulla di anomalo.
In attesa di Vostra cortese risposta,
ringrazio anticipatamente
[#1]
Dr. Luciano Macchione Urologo, Andrologo 48 1 1
Caro signore
Sono in accordo con il collega che l'ha visitata dicendole che non tutti i sintomi che ha citato possono essere correlati alla presenza del varicocele.
Faccia le analisi prescritte ed, successivamente alla rivalutazione del suo chirurgo, se lo desidera ci tenga aggiornati.

Saluti

Dottor Luciano Macchione, Specialista in Urologia
Perfezionato in Andrologia ed Ecografia Andrologica
www.urologiamacchione.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore,

Grazie per la pronta risposta. Posto che i sintomi di cui le scrivevo non dipendono dal varicocele, quali esami dovrei effettuare per fare chiarezza? Capisco che potrebbe anche non trattarsi della sua branca, ma le sarei grato se mi desse il suo parere o un'indicazione di massima.
Grazie in anticipo
[#3]
Dr. Luciano Macchione Urologo, Andrologo 48 1 1
Caro amico
A volte un'attenta visita (anamnesi ed esame obiettivo) può far venir fuori eventuali cause dei sintomi che ha riportato.
Ad ogni modo, spesso, alcuni dei sintomi descritti, possono esser messi in correlazione con patologie legate alla colonna, specie nel tratto lombo-sacrale. Vista la sua età, le consiglio un consulto col suo medico di base.

Cordialità.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentile dott. Macchione,

la ringrazio per il tempo e l'attenzione dedicatami e, se posso ancora disturbarla, la terrò informata su eventuali sviluppi, soprattutto nell'ambito del problema varicocele.

Buona giornata.
[#5]
Dr. Luciano Macchione Urologo, Andrologo 48 1 1
Caro amico
Se lo desidera, ci tenga aggiornati sugli sviluppi futuri.

Saluti

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio