Tumore testicolo e ginecomastia

Gentili dottori,
sono un ragazzo di 23 anni.
Parto con il dire che da 3 4 giorni ho una sensazione di fastidio intorno alla mammella sinistra, a questo ogni tanto si associano delle leggere fitte alle costole di quella zona. Tutti questi sintomi risultano essere saltuari e non sono fissi nell'arco della giornata (un giorno non ebbi nulla). Inoltre al tatto mi sembra che ci sia un po' di più di tessuto ghiandolare nella sinistra rispetto alla destra, quindi ho pensato subito di avere una forma iniziale di ginecomastia. Purtroppo ho fatto un orrendo collegamento con il tumore ai testicoli, questo perché circa due mesi fa ebbi un fastidio al testicolo sinistro, andai dall'ecografista e risultò tutto normale, tranne una leggera atrofia al testicolo sinistro (il dottore la imputò a un trauma che ebbi in seconda superiore il quale mi provocò un forte e doloroso gonfiore al testicolo sx). I sintomi ai testicoli sono scomparsi poco dopo la visita e adesso non accuso più fastidio(il dottore mi disse che era causato dal fatto di stare troppo a sedere). Ma se invece l'atrofia testicolare fosse stata un preludio a una forma di carcinoma? Questa oggi non mi potrebbe provocare la ginecomastia? Ho provato a fare la palpazione testicolare ma non ho trovato nulla di strano.
[#1]
Dr. Mario De Siati Urologo, Andrologo 2,8k 83 1
Gentile lettore , atrofia significa che il testicolo è di volume ridotto , ma questo con il tumore non ha nulla a che fare . Rispetto al fastidio mammario attenda qualche giorno e poi eventualmente te se dovesse avere aoncora problemi consulti il suo medico. Purtroppo navigare su internet spesso confonde e ingenera infondate paure . Cordiali saluti.

Dott. Mario De Siati Urologo-Andrologo esercita a Foggia,Taranto,Altamura (Bari),Brindisi

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio intanto per la risposta.
Ma la ginecomastia può dare questi sintomi? E quali potrebbero essere le cause di essa? Tenendo conto che non faccio uso di farmaci
[#3]
Dr. Mario De Siati Urologo, Andrologo 2,8k 83 1
La ginecomastia può avere diverse cause, ma nel suo caso nessun medico ha fatto una tale diagnosi, prima di preoccuparsi consulti il suo medico di famiglia ed eventualmente successivamente uno specialista.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore,
adesso avverto dei dolori intercostali più in basso rispetto alla mammella e ogni tanto anche dietro la schiena, in più ho come una sensazione di tensione di tutto l'emitorace sinistro; non può essere dovuto al fatto che mi ci sia fissato? Sta di fatto che non avverto altri sintomi se non ogni tanto qualche dolorino in zona ascellare.
Non potrebbe essere dovuto alla vaccinazione mpr che ho effettuato il 13 Aprile, mi avevano detto che poteva dare dolori alle ossa
Cordiali saluti
[#5]
Dr. Mario De Siati Urologo, Andrologo 2,8k 83 1
Sarà verosimilmente uno strappo muscolare che le provoca dolore intervistate.tenga a freno la sua ansia . Cordiali saluti

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio