Utente 327XXX
Salve, al mio ragazzo dopo circa 2-3 giorni che gli ho praticato un rapporto orale, non singolo, una mattina ha avvertito forte bruciore e dolore durante la minzione..il medico gli ha prescritto un antibiotico, specifico per le infezioni urinarie, ma a distanza di 5 giorni il dolore durante la minzione è ancora presente..quando gli ho fatto praticato questi rapporti orali . avevo un afta sotto il palato..potrei avere in qualche modo aver causato a lui un herpes genitale? ve lo chiedo perchè il suo medico oggi lo ha visitato e gli ha detto che potrebbe essere forse un herpes..e gli ha prescritto il Giason cambiandoli antibiotico perchè ha un mal di gola che non vuole passare ne diminuire . come gli è iniziato questo dolore durante la minzione gli è comparsa febbre alta con picchi di 39 e mezzo, fino all'altro ieri non è mai scesa sotto i 38...ieri mattina non aveva febbre, ieri sera a 37,7 e stamattina niente. presenta anche un fortissimo mal di gola quando deglutisce e spesso mal di testa... la febbre va avanti da martedi 24 e ieri sera era presente.. grazie

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
cara lettrice,

il sospetto che la sua "afta" abbia potuto contagiare il pene del suo uomo è abbastanza concreta
Perchè herpes?
una diagnosi senza poter vedre il malato è pressochè impossibile!
una terapia antibiotica di coppia sarebbe opportuna
ne parli con il suo medico
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 327XXX

grazie dottore.. ma come le dicevo il medico lo ha visitato e gli ha appunto detto che potrebbe essere un "herpes"( fortunatamente dopo l'ultima terapia antibiotica non ha più fastidi) mi chiedo perchè abbia parlato di herpes, se il mio ragazzo sul pene presentava solo gonfiore e bruciore durante la minzione, senza le macchie tipiche dell herpes genitale... 1) vorrei sapere se quest'infezione urinaria ,dato che è la prima volta che si presenta nel mio ragazzo, potrebbe averla altre volte? 2) quindi io con la mia afta potrei avergli causato solo i disturbi al pene o anche tutto il resto? ovvero febbre alta persistente( gli è durata 8 giorni) , nausea a tratti , mal di gola? 3) a distanza di due giorni dalla sparizione completa di questa febbre alta, il mio ragazzo avverte ancora di solito intorno il pomeriggio sera, brividi di freddo e una temperatura che va dalla temperatura normale fino ai 37 e mezzo la sera, è normale? grazie