Utente 212XXX
Ho appena fatto una serie accurata di analisi del sangue - erano 6-7 anni che non ne facevo- tra cui anche dosaggi ormonali. Tutto perfetto, solamente che mentre ho il Testosterone totale alto quello libero basso e proteine leganti ormoni sessuali alte.

T totale: 1050 ng/dl range: 259-836 (secondo il laboratorio ero pure fuori range..)
T libero: 25,3 pg/ml range 27,3 - 69,3
SHBG: 80,4 nmol/l range: 13-71

Pratico sport da combattimento e Crossfit, attualmente mi sto allenando dalle 4 alle 5-6 volte a settimana.

Come alimentazione sto facendo una dieta chetogenica alta in grassi (70-80%) e bassissima in carboidrati, giusto verdura.
A volte pratico digiuno intermittente dipende giusto da come sono affamato, a volte salto la colazione, a volte sia colazione che pranzo, oppure faccio i primi 2 pasti e salto la cena. Durante gli allenamenti ho molta energia forza e resistenza anche se sono a digiuno da 24 ore, questo grazie alla chetosi. Sono alto 1,85 cm attualmente peso 85 kg, e avrò un circa un 15% di grasso corporeo.

Ho letto però che questo tipo di alimentazione (che apprezzo per vari aspetti) potrebbe abbassare il testosterone libero e alzare le SHBG, invece una alimentazione alta in carboidrati aumenta il T libero e diminuisce le SHBG.
Ho letto sempre che più il T libero è alto e le SHBG sono basse meglio è. Mentre con l'aumentare dell'età il T libero tende a diminuire naturalmente e le SHBG aumentano.

Le mie domande sono:

1) Avere il testosterone libero basso può comportare problemi?
2) Per quanto riguarda le SHBG così alte invece?
3) Vale la pena fare altri esami per approfondire?

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il dosaggio del testosterone libero non é affidabile per problemi legati ai reagenti.L'SHBG un pò alto non é significativo.Infine,le ricordo come i tassi si riferiscono agli aspetti quantitativi e non qualitativi degli ormoni...Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 212XXX

La ringrazio per la risposta.

Che lei sappia, la dieta chetonegica può abbassare il T libero e aumentare le SHBG?