Utente 478XXX
Salve, da circa un mese ho un disturbo un po' fastidioso ma che fortunatamente avverto solo al mattino appena sveglio. Praticamente dopo essermi svegliato vado in bagno e chinandomi sul lavandino per lavarmi il viso avverto una fitta di dolore alla parte interna sinistra dell'inguine, praticamente nella parte interna della coscia vicino lo scroto. Questo disturbo si presenta solo al mattino e solo se mi chino leggermente in avanti, sono un po' preoccupato perché il dolore è vicino lo scroto (anche se non lo interessa) e la mattina sento che il testicolo sinistro è più grande di quello destro per poi ritornare poco dopo alla stessa dimensione. Può essere varicocele? O dovrei pensare ad una forma leggera di pubalgia?.
Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente

dal suo racconto non sembra esserci alcun interessamento dai genitali ma anzi è molto probabile si tratti di un interessamento muscolare a livello inguinale, tuttavia dovrebbe eseguire un'ecografia per accertarsi di cosa si tratta.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente 478XXX

Grazie per la celere risposta, farò come mi consiglia. Cordiali saluti.