Utente 427XXX
Salve.
Soffro di un dolore al gesticolo destro che scompare per 4-5 mesi per poi ricomparire e durare una settimana circa.
Pensando di avere qualche seria patologia testicolare, mi sono recato dall’andrologo per una visita.

Il referto è il seguente: dolore inguino-scortate destro. Si modifica con la postura. No disuria. Al controllo ecodoppler testicoli in sede, nella norma per dimensioni e morfologia. Ecostruttura e vascolarizzazione dei didimi nella norma bilateralmente. Epididimi nella norma. No idrocele. No varicocele. Dolore verosimilmente di origine non testicolare.
Prescrizione: flaminase cpr ogni 12 ore per 10 giorni.

Mi è stato detto di avere una lieve pubalgia, niente di più. Mi chiedo: come mai il dolore aumenta se tasto il testicolo nella parte anteriore e se spingo il pene verso il basso? Mi sembra proprio un dolore localizzato al testicolo sinistro: la pubalgia ha questa sintomatologia?

Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente

dal suo racconto sembrerebbe che la sua sintomatologia derivi direttamente dal testicolo tuttavia solo attraverso una visita diretta sarebbe possibile fare una diagnosi quindi il consiglio è di consultarsi con un altro specialista.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it