Utente 494XXX
Buonasera a tutti,
Ieri mattina, mentre ero in piedi a lavoro, ho sentito una fitta nella zona pubica destra, più o meno alla base del pene, durata circa 15 secondi. Non è stata forte ma comunque fastidiosa. Da allora ho qualche fitta ogni tanto in quella zona, in più mi sembra di avvertire un leggero fastidio al testicolo destro. Dove sia di preciso il fastidio non riesco a capirlo. Al tatto non avverto alcun fastidio, se non all'interno coscia. Siccome per i prossimi 12 giorni non potrò vedere alcun medico, volevo sapere se può essere una pubalgia o qualcosa di più serio e magari pericoloso. Stamattina, dopo essermi alzato, nessun fastidio. È andato crescendo fino a sera. Vi prego di darmi qualche consiglio in quanto preoccupato. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

da qui non possiamo escludere nulla, neppure una "pubalgia".

Appena possibile ora bisogna sentire il suo andrologo od urologo di riferimento e si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento diagnostico per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 494XXX

Gentile Dottore, la ringrazio intanto per la risposta, ma io, ovviamente non pretendevo una diagnosi via internet. Volevo solo sapere se secondo lei posso stare tranquillo questi 10 giorni. Nel senso, se fosse una cosa più seria (es. Torsione testicolo, ernia strozzata, appendicite ecc.) sarebbe un dolore molto forte? A me le fitte non sono costanti, dipende da posizione e movimenti e, su una scala di dolore da 1 a 10 direi tra 4e6.