Utente 238XXX
Buonasera,
A marzo mi è stato diagnosticato il lichen sclerosus al prepuzio, avevo una piccola macchia bianca vicina al frenulo di circa 0.5-1cm, mi è stata fatta una biopsia e la macchia è stata tolta quasi completamente, il medico mi ha detto che era meglio togliere direttamente l'intera macchia già che ero li.
Da allora ho fatto 2 controlli dal dermatologo (l'ultima volta circa 1 mese e mezzo fa) e mi è stato detto che non avevo più nulla.
Dopo circa un mese dalla biopsia hanno iniziato, prima sporadicamente, ma ultimamente molto più spesso delle irritazioni al prepuzio, mi ritrovo il prepuzio arrossato e a volte anche con un leggero prurito e il tutto passa spontaneamente nel giro di 24 ore e ricompare 1-2 settimane dopo (nell'ultimo periodo).
Queste irritazioni non mi erano mai successe prima, anche quando avevo la macchia non ho mai avuto nessun prurito o irritazione.
Può avere a che vedere con il lichen? O potrebbe invece essere a causa della biopsia? Per cercare di rimuovere tutta la macchia mi hanno tolto un pezzo di pelle "abbastanza grande" e infatti da quel momento mi sembra che il prepuzio sia un po' più stretto.

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore

solo il collega che ha potuto vederla e visitare il suo pene prima e dopo la chirurgia potrebbe darle un parere concreto
purtroppo il web non lo consente
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 238XXX

Si certo capisco, ma questi sintomi invece potrebbero essere legati al lichen anche se compaiono solo per un giorno e poi spariscono?