Utente 437XXX
Salve. Vorrei porvi una domanda perché non mi sono chiare alcune cose che mi sono state dette.
Mio Marito da Marzo segue delle cure con degli integatori a causa dei parametri seminali alterati, soprattutto la motilita'. Dopo questi Mesi e ripetendo l esame non è cambiato niente, anzi è leggermente peggiorato. Un altro dottore da cui nom siamo ancora andati ha detto che gli integratori non servono ma che servono farmaci. Ma che tipo di farmaci potrebbero essere utili, considerando che gli esami ormonali sono pure buoni? Inoltre Mio Marito ha un varicocele tra il primo ed il secondo grado, ma secondo il medico nn è da operare...
Vi riporto il referto Dell ultimo spermiogramma:

Volume 2,5
Numero spermatozoi per ml 20.000.000
Numero totale 50.000.000
Motilita' progressiva 5%
Motilita' totale 25%
Forme tipiche 6%
Forme atipiche 94%

Spermiocultura è stata pure fatta ed è risultata negativa.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,non ci trasmette alcun dato circa i riscontri obiettivi legati al volume ed alla consistenza testicolare e degli annessi delle vie genitali.Suo marito ha eseguito i dosaggi ormonali?
Gli integratori sono coadiuvanti cui spesso ci avvaliamo ma una corretta diagnosi ne ottimizza gli effetti terapeutici.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 437XXX

Gentile dottore, si Mio Marito ha eseguito i dosaggi ormonali e l Andrologo ha detto che andavano bene. Poi ha eseguito ecocolordoppler dove è stato riscontrato varicocele di grado basso non da operare. Come altri esami poi c è lo spermiogramma che vi ho riportato nel primo messaggio.
Gli integratori usati sono stati megliofertil e menalgi, ma non hanno cambiato i parametri seminali.