Utente 514XXX
Buonasera, sono un ragazzo di 23 anni e ho la seguente perplessità:
Inizio col dire che ho il frenulo breve, motivo per cui a gennaio andrò a fare una visita dall’andrologo per vedere di incidere il frenulo una volta per tutte, visto che si è già lacerato una volta con enorme perdita di sangue.
Però da sempre, e sottolineo da sempre, il prepuzio non scopre bene il glande a volte, come se facesse un minimo di attrito, niente di esagerato! È in erezione, una volta scoperto il glande il prepuzio non riesce a tornare su, ma è come se si incastrasse sotto. Ma se lo tiro con le dita riesco a farlo risalire. Inoltre, ho fatto caso al fatto che appena scoperto il glande è normale, ma dopo neanche un minuto che rimane “all’aria” è come se si seccasse, come se si screpolasse. Quando poi lo ricopro torna tutto normale. Alla luce di ciò, sto iniziando a farmi qualche domanda. È tutto normale? I sintomi suggeriscono qualcosa? Sicuramente chiederò all’andrologo, ma non prima di fine gennaio! Scusate se sono stato prolisso.
Grazie mille in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Marco Fasbender Jacobitti

24% attività
20% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
SANT'ANTIMO (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2018
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
Solo con un esame obbiettivo si può capire il suo reale problema. Non si preoccupi perché ad ogni modo non necessita di una visita urgente. Le consiglio di lavarsi i genitali con un qualsiasi detergente intimo maschile.
Cordialmente.
Marco Fasbender Jacobitti, MD
www.andromed.it

[#2] dopo  
Utente 514XXX

Grazie della gentile risposta dottore. Mi lavo sempre con un bagnoschiuma neutro pH neutro 5.5 della infasil, troppo aggressivo?

[#3] dopo  
Dr. Marco Fasbender Jacobitti

24% attività
20% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
SANT'ANTIMO (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2018
Si va bene qualsiasi detergente con pH 5.5 facendo attenzione a scoprire bene il glande fino al solco.
Cordialmente,
Marco Fasbender Jacobitti, MD
www.andromed.it