Utente 565XXX
Salve,

Da circa un anno soffro di un fastidio al testicolo per fastidio intendo come se fosse 'ingombrante', il dolore è presente anche all'inguine con fitte improvvise che durano qualche secondo e poi smettono dolore che. Mi si irradia anche lungo la coscia avvolte raramente fino al ginocchio., inoltre ho fastidio anche nella zona pubica della vescica e nell addome. Ho anche del bruciore anale che va e viene come tutti questi sintoni. Ho effettuato visita andrologia con ecografia ai testicoli e prostata, esami del seme e delle urine tutto negativo (premetto che 6 anni fa ho avuto la prostatite batterica che mi fu guarita nel giro di circa 3 mesi) infatti il mio sospetto era ritornato su quello. Tutto nella norma, ho fatto anche visita proctologica con rettoscopia e niente sano come un pesce! Ho effettuato anche un ecoaddome completo con esiti negativi! Sono molto sportivo (calcio bici e podismo) e quando pratico sport questi sintomi sembrano allieviarsi modestamente il fiseoterapista mi ha detto però che potrebbe essere pubalgia! Quindi ho fatto un ecografia muscolo tendinea e mi hanno trovato calcificazioni di 9mm su addutore dx e sx! Mi è stato dato il DEFLAN per 25 giorni e faccio fiseoterapia gli adduttori stanno parzialnente meglio, ma il fastidio al testicolo / addome è snervante. Volevo un suo parere su tutto questo! Sono esausto

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

sembra che la sua situazione clinica sia ben controllata e monitorata; segua ora attentamente tutte le indicazioni cliniche ricevute.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 565XXX

Salve dottore,

La ringrazio per la risposta immediata! Volevo chiederle se con tutti gli esami che ho effettuato sarebbe emerso un eventuale varicocele o ernia inguinale o devo effettuare ulteriori esami?

Grazie

[#3]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
...con tutti gli esami che ha effettuato sarebbe emerso un eventuale varicocele o ernia inguinale ...
Affermazione corretta.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com