Utente
Salve, dopo una visita urologica il medico mi ha riscontrato prepuzio esuberante e frenulo corto.
Devo fare l'operazione alfrenulo e circoncisione.

Vorrei sapere se questa operazione possa migliorare i miei problemi di eiaculazione precoce.

Di solito se non mi fermo eiaculo in meno di un minuto.
Sento una sensibilità al pene eccessiva e talune volte dolore al glande mentre penetro.

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

purtroppo gli interventi, da lei indicati, non sempre aiutano a risolvere il problema sessuale da lei lamentato.

Detto questo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1253-news-pianeta-eiaculazione-precoce.html

https://www.medicitalia.it/news/andrologia/8591-disturbi-dell-eiaculazione-precoce-e-ritardata-nuove-linee-guida-aua.html

ed ancora mi ascolti a questo link:

https://www.medicitalia.it/public/video/pillole-salute/37-eiaculazione-precoce-beretta-27-02-14.mp3

Infine può leggere anche il libro, da me scritto, Disfunzioni sessuali maschili. Guida alla scoperta delle cause e delle terapie Edizioni del Cerro collana Percorsi in sessuologia Pisa

https://www.unilibro.it/libro/beretta-giovanni/disfunzioni-sessuali-maschili-guida-scoperta-cause-terapie/872551

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2] dopo  
Utente
Grazie per tutte le info e gli articoli. Sono molto interessanti.
Quindi è un problema che si può definitavamente risolvere o devo tenermelo e si può solo ridurre?
Da quello che ho capito, per sapere se l'operazione possa (eventualmente) ridurre il problema devo solo aspettare di farla.

Ci sono poi delle visite più mirate che mi consiglia? A me l'urologo ha fatto la 'classica' visita visionando pene e testicoli.

Infine recentemente ho riscontrato che lo sperma esce senza forza e molto denso, oppure liquido con parte densa e appiccicosa all'interno. Mi sono un po' preoccupato. Anche qui, che analisi bisogna fare?

Grazie,
cordialità