Utente
Egregi dottori, sono Antonio, ho 21 anni e abito a Napoli.

Causa dolore giornaliero zona altezza vescica centrale, che si allieva facendo pipi salvo poi ritornare fastidio e dolore, ho effettuato uno spermiocoltura e spermiogramma. Ho consultato 2 urologi che mi hanno diagnosticato una prostata congesta.
Mi chiedo se il campione potrebbe essere stato contaminato. Se ci fosse infezione i leucociti non dovrebbero essere alti?
Dallo spermiogramma potrebbe essere un quadro di prostatite, anche abatterica?
Spero riusciate a rispondermi, grazie.


Nello spermiocoltura si edentifica batterio Enterococco Faecalis senza carica batterica.


Valutazione macroscopica
Volume 1 ml (1, 5 - 6, 8)
Colore avorio
Aspetto opalescente
Viscosità normale
Ph 8 (7, 2 - 8, 0)
Fludificazione completa dopo 30 min (15' - 60')

Valutazione macroscopica:
Spermatozoi (milioni/ml) 22 x10 al quadrato
Spermatozoi totali (milioni eiaculato) 22x10 al quadrato /eiaculato
Agglutinazione nemaspermica: grado 1: isolata


Test di motilità
Motilità dopo 1h: progressiva 15%, non progressiva 29%, assente 56%
Motilità dopo 2h: pr 12%, np 27%, assente 61%

Test di vitalità
Life test dopo 1h: 58%
Hypo-osmotic Swelling Test dopo 1h: 57%

Esame morfologico
Forme tipiche: 9%
Forme atipiche:
-Anomalie della testa 30%
-Anomalie del tratto intermedio 18%
-Anonalie del flagello 19%
-Forme amorfe 24%

Componente cellulare non nemaspermica:
Leucociti: 1 ml (1 x 10 al quadrato)
Eritrociti assenti
Cellule di sfaldamento assenti
Rouns cells assenti

Osservazioni
Nota nessuna

Grazie.

[#1]  
Dr. Andrea Militello

52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)
RIMINI (RN)
CARSOLI (AQ)
AVEZZANO (AQ)
ACRI (CS)
MILANO (MI)
RIETI (RI)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Effettivamente nella infezione delle vie seminali Dovrebbe esserci un alto numero di leucociti superiore a 1000000, in questo spermiogramma abbiamo una ipoposia Ossia una quantità ridotta di eiaculato consiglio di eseguire nuovamente la spermiocoltura intera insieme a test di Stamey
Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.

[#2] dopo  
Utente
Grazie dott. Militello.
In effetti quando ho raccolto il campione non avevo raccolto una buona quantità, può essere stato anche questo? Però in sintesi non ci sono segni di infiammazioni?
Effettuerò per correttezza di diagnosi spermiocoltura e test di Stamey come lei mi ha chiesto.