Balanite cronica da 8 anni

Buonasera Dottori, sono un ragazzo di 30 anni e soffro da ormai 8 anni di quella che vari medici non hanno fatto che indicare come "balanite".
Dal 2013 ho eseguito varie visite di controllo sia di tipo venerologico che andrologico dal SAN GALLICANO, IDI, USI, CAMPUS BIO MEDICO, ARTEMISIA rispettando tutte le prescrizioni di pomate/medicinali quali Dexeryl, Decoderm, Bicarbonato, Gentalyn Beta, Placentex, Bifiderm, Cirpoxin, Rifocin, NeomercuroCromo, Altergen, ecc... Risultati zero, comunque non definitivamente risolutori.
La "balanite" ha subito nel corso degli anni variazioni continue con momenti più o meno acuti e ricorrenti ma in generale con sintomi quali: arrossamento glande/prepuzio, ragadi fino a sanguinamento dopo i rapporti, uretriti, secchezza glande/prepuzio e difficoltà nei rapporti sessuali.
Ho inoltre notato ultimamente un colore più chiaro della pelle del prepuzio (nella zona più sofferente) ed un arrossamento cronico e fastidioso al tatto nella parte sinistra del glande (solitamente secco).
La zona intorno al frenulo è secca, arrossata e come se fosse callosa.
Non so davvero più che fare ed a chi rivolgermi perchè sono passati 8 anni e nessuno è riuscito a risolvere definitivamente il problema nonostante gli innumerevoli tentativi
Per completezza di informazioni la mia ragazza non ha mai avuto infezioni o sintomi legati a questa situazione.

Spero davvero in un vostro aiuto (sono di Roma), grazie
[#1]
Dr. Andrea Loreto Urologo, Andrologo 210 5
Buonasera carissimo
Penso che sia arrivato il tempo per lei di abbandonare tutte le terapie mediche e di eseguire un intervento che ha un’alta probabilità di risolvere la sua problematica.

Spero di esserle stato d’aiuto.

Dott. Andrea Loreto
Roma - Reggio Emilia - Parma
+39 3515262627
Info@andrealoreto.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio