Utente cancellato
Buongiorno, ho letto su una rivista che in Texas negli Stati Uniti, hanno sperimentato sui maiali, per quanto riguarda l'aneurisma dell 'aorta una schiuma che bloccherebbe l' evoluzione dello stesso e inoltre rinforzerebbe le pareti del vaso, portando a guarigione in 90 giorni. Vorrei sapere se tale metodica in futuro potrebbe essere utilizzata sull'uomo, visto che ho un aneurisma del bulbo aortico, dell:aorta ascendente e dell :arco prossimale. Voi ne sapete qualcosa. Sono un paziente con Tetralogia di fallot operata. Grazie e buon lavoro.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Mi scusi, ma le ho risposto allo stesso quesito ieri....

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
423652

dal 2018
Si ma volevo chiedere un parere anche a un cardiochirurgo. Grazie