Utente 281XXX
Buongiorno,mia mamma fa la terapia tao ,oggi il suo inr era di 1.68 quindi basso ed ultimamente é spesso così anche se npn come oggi che mi ha preoccupato,da qualche mesa purtroppo ha dovuto iniziare anche la terapia insulinica può essere quella?mi ha assicurato di non aver mangiato verdure con molta vitamina k,sinceramente non so spiegare questo valore così basso!grazie mille per un eventuale risposta!

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Contrariamente a cio che si pensa il fatto che con lo stesso dosaggio di Coumadin l ' INR si abbassi significa che il fegato di sua madre funziona bene....basta aggiustare il dosaggio dell'anticoagulante.
Inoltre io consiglio sempre ai pazienti anziani di mangiare liberamente le verdure anche a foglia larga, ibn modo che abbiano una "scorta" di vitamina K che eviti loro valori eccessivamente alti di INR.
Ovviamente se magiasse piu' verdure occorrerebbero banalmente dosi piu' elevate di Coumadin.
Ma e' un gioco "banale" di assestamento terapeutico.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 281XXX

Grazie dottore per la tempestiva risposta mi ha fatt solo preoccupare questo aumento di coumadin...

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Il Coumadin e' un farmaco salvavita , e va saputo usare bene.
conoscendo bene azione, emivita e farmacocinetica del farmaco.
Il valore ottimale di INR di una terapia anticoagulante ben fatta e' 2,5 . (pari al 30% della attivita' prtrombinica - sistema che attualmente pero 'e' in disuso).

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 281XXX

Certo!grazie ancora!