Utente
Salve scrivo per la terza volta qua, ho dei problemi di bradicardia soprattutto notturna o quando sono seduto sul letto, noto anche che il mio cuore fa una pausa di 1 2 secondi e poi riprende ma molto lentamente sono arrivato a 35 battiti di notte, vorrei sapere che esami posso fare?
E soprattutto se la bradicardia è rischiosa, essendo giovane, vi ringrazio cordiali saluti

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Quindi esegua un Holter cardiaco cosi si tranquillizza.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso