Il battito cardiaco

salve dottore. sono un maschio di 25 anni. non fumo. devo dire di essere un soggetto abbastanza ansioso..anche i dottori spesso me lo dicono.
da circa una settimana ho delle fitte sorde al petto...sensazioni di scossa...sia nel petto..che nel braccio..come se mi tremasse il polso sinistro..
sono stato al pronto soccorso ed mi han fatto un elettrocardiogramma e misurato la pressione. tutto normale.
il giorno dopo..avvertendo ancora dolori..sono dal dottore che mi ha riscontrato delle extrasistole controllandomi il battito cardiaco.
ora mi chiedo..è possibile che le extrasistole sfuggano all'elettrocardiogramma? devo preoccuparmi? continuoa sentire queste fitte...
ho fissato un ecocardiogramma per il 10 aprile...
cosa potete dirmi in proposito? credete ci siano altri esami che io debba fare? è una cosa grave l'extrasistole?
vi ringrazio anticipatamente
[#1]
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato Chirurgo toracico, Cardiologo, Cardiochirurgo 551 19 6
faccia un ecocardio e prenda del potassio per os (tipo Polase bustine) per 2 3 settimane. Se i disturbi persistono e se sono evidenziati alterazioni all'ecocardio, si faccia vedere da un cardiologo

GM Actis Dato
Cardiochirurgo
Ospedale Mauriziano
Umberto I di Torino

[#2]
dopo
Utente
Utente
ho gia fissato un ecocardiogramma per il 10 aprile.
a cosa potrebbe giovarmi il potassio?
nel frattempo...posso comunque fare attivita fisica leggera?
[#3]
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato Chirurgo toracico, Cardiologo, Cardiochirurgo 551 19 6
il posio stabilizza il cuore e spesso è sufficiente per ridurre le extrasistoli.
Faccia pure sport ma a lillo amatoriale..

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa