x

x

Extrasistole ventricolari monomorfe con brevi fasi di bigeminismo

👉Scopri come usare correttamente il saturimetro per misurare il livello di ossigeno nel sangue

Salve sono una ragazza di 24 anni...vorrei chiedervi un parere.Ormai soffro di extrasistole da 3 anni ...ho fatto tre ect ed ecografie dove non è risultato niente, poi ho messo l holter e sono risultate alcune extrasistole... la conclusione è stata : extrasistole ventricolari monomorfe con brevi fasi di bigeminismo...Devo dire che ci sono periodi in cui me ho di più e periodi km cui ne ho poche.. soffro di ansia e hp anche l ernia iatale...Ora corro da 2 mesi e ieri ho avuto un tuffo al cuore a fine corsa perché ho corso un po di più rispetto alle altre volte...questo vuol dire che non posso più correre? E vorrei solo sapere se quando avviene l extrasistole il cuore si potrebbe fermare o è solo una pausa momentanea..Grazie mille
[#1]
Dr. Alessandro Durante Cardiologo 447 4 2
Ibuongiorno,
Il tuffo al cuore che ha sentiro potrebbe essere collegato alla pausa post extrasistole.
Questa pausa è normalmente piu lunga della pausa che separa due battiti normali, ma è seguita nelle extrasistoli isolate da un battito normale.
Sarebbe utile valutare il numero di extrasistoli durante lo sforzo magari eseguendo un test da sforzo.

Cordiali saluti,
Alessandro Durante

Dr. Alessandro Durante
Medico Chirurgo - Cardiologo - Milano, Como, Varese
www.durantealessandro.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore grazie mille per la risposta. Vedrò di fare questo test allora.Ma secondo lei dopo 40 minuti di corsa, un extrasistole può essere normale?
[#3]
Dr. Alessandro Durante Cardiologo 447 4 2
Le extrasistoli possono verificarsi in qualsiasi momento della giornata.

Saluti
Alessandro Durante

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio