Utente 420XXX
Buongiorno, mio nonno di 85 anni prende Eliquis 2,5 mg per la fibrillazione atriale e da giorni ha un terribile dolore al collo e alla schiena.
Ha cercato di non prendere farmaci ma il dolore non passa ed è sempre più bloccato.
Siccome sono a conoscenza del fatto che col coumadin, vi erano interazioni notevoli con altri farmaci, volevo chiedere se vale la stessa cosa per l'eliquis, nuovo anticoagulante orale, oppure no.
Mio nonno può prendere un antidolorifico o un antinfiammatorio fino a fargli passare il dolore? Le punture vanno bene?
Grazie, siete gentilissimi e svolgete un lavoro molto importante.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Eviti le iniezioni intramuscolari quando si assume un anticoagulante.
Anche i FANS incidono sulla coagulazione e possono aumentare l'effetto dei nuovi anticoagulanti orali, ma se la terapia e' di breve durata non e' certo una controindicazione

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 420XXX

Gentile Dottore, il medico di famiglia ha prescritto 5 punture, una al giorno e basta, quindi dovrebbe rientrare nella terapia di breve durata come detto da lei, per cui può farlo giusto?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
le iniezioni vanno evitate in corso di terapia anticoagulante, ma lei,legge cio che le scrivo.
c e un nktevole rischio di ematomi

arrivderci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza