Utente
Salve dottore, ho 23anni e le scrivo per avere un parere... Sono più di 7-8anni che soffro di elrxtrasistole, posso addirittura contarle, le sento tutte e sono parecchie.... Ho fatto tantissime visite da cardiologi che mi hanno sempre detto che il cuore è in ottima salute, dopo tantissimi analisi tra cui tiroide, ormonali ecc un cardiologo mi consigliò di fare la gastroscopia dove risultò l incontinenza del cardias e mi consigliavano di prendere il gastroprotettore.... Fatta la cura sentivo dei leggeri miglioramenti ma kmq non passava nulla... L ultimo medico cardiologo dopo avermi fatto eco cuore elettrocardiogramma holter ecc mi ha detto che il mio e un problema di ansia... Sono molto ansiosa e iperattiva sono cosi proprio di carattere.... Mi consigliò l assunzione di valeriana biancospino e passiflora... In quel periodo facevo palestra e con le gocce prese due volte al giorno stavo benissimo addirittura l elextrasistole erano sparite. A seguito di un gravissimo problema famigliare da dicembre sono tornata a stare male, ultimo episodico tre settimane fa quando avro avuto una pausa più lunga del solito e mi sono sentita male quasi do svenire e vertigini mi sono sentita mancarr l ossigeno... Siamo andati a un pronto soccorso dove l elettrocardiogramma era nella norma solamente ritmo atriale basso ma che mi è stato detto che dato l età non è nulla di preoccupante.... Volevo sapere cosa significa ritmo atriale basso? È preoccupante?? Dopo questo episodio ho rimesso holter e dopo l esito dov e risultato ritmo sinusale compreso tra 56-185bpm,(media85) frequenti elextrasistoli ventricolari monomorfe non ripetitive. Assenza di eletrasistolia sopraventricolari. Rr max 1.2secondi ore (2.06) assenza di disturbi della formazione e della conduzione AV dell impulso... Il mio cardiologo dato che valeriana e biancospino al momento nn stanno funzionando mi ha detto di provare a prendere x 5GG 1.25mg bisoprololo... Lei pensa che sia la soluzione? Sono veramente stanca di vivere cosi da anni e vivo con la paura proprio di sentirmi male come tre settimane fa, sensazione bruttissima.... Queste gocce però cosa significano? Sempre dovute al mio stato ansioso è l aritmia o problemi proprio legati al cuore? Sono preoccupata

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Mi scusi quante erano le extra ventricolari all' Holter?
Puo fare copia ed incolla del referto?^
Altrimenti non so di cosa parliamo.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Le riporto cosa c'è sul referto oltre quello che le ho scritto.... Dati frequenza cardiaca:Totale battiti 125864 FC MiN 56BPM alle 2.22.04 FC MED 89 BPM FC MAX 185BMP alle 18.03.30 Variabilità della frequenza cardiaca: ASDNN5:65,4msec SDANN5:117,1msec SDNN:134,3msec. ECTOPIA VENTRICOLARE:TOTALE BATTITI 3798(3,0%) PVC singoli/interp 3295/0 VE singoli/tardivi 489/8 Bi/trigrminismo 0/6 battiti ECTOPIA SOPRAVENTRICOLARe: N-N più lungo 1,2sec alle 2.06.35

[#3] dopo  
Utente
Mi hanno sempre detto che si trattava di ansia perché non lo nego sono cosi caratterialmente iperattiva.... Ho fatto diversi eco cuore, elettrocardiogramma da sforza ma è sempre risultato tutto nella norma solo che ultimamente sto abbastanza male perché pare la situazione sia peggiorata.... Ripeto in famiglia abbiamo passato un periodo di forte stress e poi ci sono giorni in cui le ho sempre, altri o x esempio la notte che non mi fanno, anzi la notte dormo benissimo.... Vorrei sapere innanzitutto se posso riprendere sport senza problemi anche xkè come le dicevo con lo sport la situazione era rientrata non so se era una caso o meno e cosa pensa delle gocce che mi ha consigliati il cardiologo?

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Concordo con il suo cardiologo: biccole dosi di beta bloccante come il bisoprololo potranno esserle utili.
Sono arimie benigne ma possono essere fastidiose.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente
Posso tornare a fare sport dottore??ma questa situazione con gli anni potrebbe peggiorare o no? Cioè porta gravi conseguenze?

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non porta ad alcuna conseguenza e se la prova da sfoprzo dimostra la scomparsa delle aritmie man mano che la fatica aumenta questo e' segno di benignita' e lo sport pertantyo non e' controindicato

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
Utente
Grazie mille per la sua risposta e professionalità !!buonagiornata

[#8] dopo  
Utente
Salve dottore la ricontatto per dirle che sono andata dal mio medico curante a portarli tutte le carte del cardiologo e a dirgli il nome delle pillole bisoprololo che mi aveva dato il cardiologo... Il mio medico conoscendomi ha detto che al momento nn è d accordo xkè io soffro di pressione bassa alle volte 60 la minima e 90 la massima e vuole lasciarle x ultimo farmaco magari quando nn potrò stare più cosi.... Mi ha detto di fare sport xkè io da ottobre a dicembre che praticato sport l elextrasistole erano quasi sparite e durante l holter nella corsa infatti si annullano... Ho ripreso palestra sabato scorso probabilmente anche da dove avevo lasciato tempo fa quindi pesi e tutto e l istruttuore persona laureata competente avendogli detto del mio problema ha detto che devo rinforzare il sistema cardiovascolare e fare più cardio cioè siclette o tappeto e soprattuto devo avere la costanza nello sport, insomma affaticandomi fanno abbastanza ma ho notato che appena smetto o nei giorni successivi all allenamento l e l'ex tra sistole sono diminuite del 50% quasi.... Mio padre intende portarmi da un altro cardiologo anche se ne abbiamo cambiTi tanti negli ultimi anni ma nn risulta altro che quello che le ho già detto.... Lei cosa mi consiglia di fare? Soprattutto questa questione potrà risolversi? Xkè io sono stanca di vivere cosi sono molto fastidiose e alle volte ho seriamente paura che mi sento male

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile utente, lei ha delle banali extrasistoli ,non ha un tumore.
Se le danno fastidio le curiosità con il beta bloccante altrimenti se non vuole assumerlo le sopporti.

Sono totalmente benigne, la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
Utente
Non credo di riuscire a sopportarla più, secondo lei una minima dose di betabloccante potrebbe abbassarmi la pressione di molto? Per quanto riguarda lo sport mi alleno senza problemi o rallento un pò dato che ho ripreso da poco?

[#11]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Guardi il dosaggio di beta bloccante è pediatrico e non le influenza la
Pressione

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#12] dopo  
Utente
Ok grazie ancora

[#13]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile utente, lei ha delle banali extrasistoli ,non ha un tumore.
Se le danno fastidio le curiosità con il beta bloccante altrimenti se non vuole assumerlo le sopporti.

Sono totalmente benigne, la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza