Utente
Salve volevo sapere di cosa si tratta questa diagnosi M MODE E20: Ipertrofia " a sferoni"( non riesco a capire cosa c e scritto) del siv ( 13mm) rapporto E/A = 1. ipertensione arteriosa lieve moderata in rilievo d iniziale danno d organo eco rilevabile, si consiglia holter pressorio. Mi ha rilevato 3 pressioni con la macchinetta e cioe' 159 100; 161 97; 147 97.
Questa visita mi e' stata fatta da un cardiologo militare mentre il mio di fiducia ha riscontrato una minima insuffienza mitralica che ha paragonato a zero e pressione 130/80.
Premetto che soffro diciamo di pressione da camice bianco infatti a casa generalmente e' nella norma.
Mi affido a Voi, non so piu' cosa fare,un Vostro consulto parere, mi devo preoccupare?il medico militare mi ha riferito che all eco ha riscontrato questo ispessimento causato secondo lui dall ipertensione da camice bianco o essenziale,mentre il cardiologo di fiducia 6 mesi fa nulla, nessuna cura. eco nella norma. Potreste darmi qualche vostra considerazione. Per il resto sono un militare corro moderatamente a giorni alterni non fumo sono normopeso nessuna problema di cuore familiare, alimentazione sana. grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ipertrofia a sperone del setto interventricolare
Significa che il suo setto ha un ispessimento non j informe e concordo con il collega che le ha parlato di una cardiopatia ipertensiva come si nota anche dal rapporto E\A e dallo spessore del setto.
Programmi un ABPM , cioè un holter pressorio, anche se ritengo cher lei avrà bisogno di una terapia

Arrivederci
Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie,non riesco a capire perché un altro cardiologo 6 mesi fa ha scritto SIV integri, a chi devo credere, ma lo spessore è normale fino a 15mm o mi sbagliavo, sono una persona che a giorni alterni corro moderatamente per 45 minuti.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
SIV integro significa che il setto interventricolare non ha forami, non ci sono shunt.
Il limite e' 11 mm.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio Dott Cecchini, credo a questo punto c è stata una mancanza del cardiologico fiducia che non ha evidenziato questo ispessimento, o non so cosa pensare a questo punto, per lei 13 è grave, o per lo meno questo ispessimento potrebbe rientrare magari con terapia in atto,.grazie

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non e' grave, ma significa che evidentemente lei non ha valori pressori ben controllati.
Le conviene programmare un Holter pressorio per valutare la opportunita' di una terapia.
Utile un controllo annuiale della ecografia cardiaca

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6] dopo  
Utente
Gentilissimo.Con grande stima.

[#7] dopo  
Utente
Ultima cosa: se l ispessimento può rientrare con la cura grazie.

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il controllo accurato dei valori pressori così come una attività fisica intesa come camminare potrebbe ridurre gli spessori nei mesi e negli anni

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#9] dopo  
Utente
Chiedo scusa la corsa moderata andrebbe bene, 45 minuti 3 volte a settimana?

[#10]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Nessun animale corre se non per mangiare o per essere mangiato o per scopo riproduttivo.
Camminare.
Ecco lo sport per cui siamo fatti

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#11] dopo  
Utente
Lei è un grande sostenitore della camminata, illustri suoi colleghi parlano di corsa moderata, altri ancora di corsa veloce per rafforzare il cuore, mi creda siamo in un vortice di tutte verità sacrosante e nello stesso tempo sindacabili.

[#12]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
no guardi.
E' pubblicato su titti i libri di cardiologia e sui piu' recenti lavori scientifici sulle riviste piu autorevoli.
Un'ora di cammino al giorno e' l'unica attivita fisica che faccia davvero bene al cuore, senza indurre ipertrofia.

E' questione di conoscenza, non e' una opinione personale.

Del resto ha mai visto il suo cane o il suo gatto andare a fare "jogging"?

la saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#13] dopo  
Utente
Grazie Dottore molto esauriente professionale e cortese soprattutto, mi potrebbe segnalare qualche libro o rivista inerente la nostra discussione grazie è ancora complimenti.

[#14]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Le posso citare i migliori testi di cardiologia, sono in inglese.
Braunwald, Katz (fisiopatologia del cuore).
Quest'ultimo lo trova anche in Italiano con un bellissimo capitolo sulla ipertrofia miocardica.
Ovviamente e' un libro specialistico.

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#15] dopo  
Utente
GRAZIE

[#16] dopo  
Utente
Salve dott Cecchini, si ricorda di me? ho effettuato la visita annuale dal cardiologo, nella misurazione del SIV ho notato che ha cambiato i valori spesso prima 11.7 poi 11.5 infine 11.2, sul referto ha scritto 11.
Ma questo valore è decisamente importante?
La mia terapia e 1/2 compressa Lobivon al mattino iniziata 2 anni fa per lieve ipertensione, ora controllata molto bene
Per il resto ECG.
E ecocuore tutto ok, medico mi ha anche visitato seduto facendomi respirare.
Cosa ne pensa dottore, devo controllare spesso il Siv, dato che svolgo attività sportiva a giorni alterni, corsetta o camminata veloce un'oretta. Grazie

[#17]  
Dr. Emanuele Meli

24% attività
8% attualità
8% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
a furia di controlli ripetuti rischia di ammalarsi. Faccia una cosa:rientri nei limiti normali di BMI <25,continui le sue passeggiate di 45-60min.al giorno,a passo rapido no da shopping e dimentichi il setto.
Dr. emanuele meli

[#18] dopo  
Utente
Salve Dott Meli e grazie, ma è la forza armata cui appartengo che mi impone almeno un controllo all'anno che puntualmente svolgo, qui di secondo lei quel detto va bene così, da 11.7 a 11.2 ? Non c'è da preoccuparsi?

[#19]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
guardi misurare il setto con i decimali non ha senso tecnicmante come Sa chi esegue tali esami quotidianamente
quindi o è 11 o è 12 mm.
i valori che lei descrive sono invariati

la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso