Utente 474XXX
Buongiorno.. Scrivo per trovare un po' di consolazione perché sto vivendo col terrore. Da qualche giorno fatico a respirare, peso e fastidio al petto (a volte anche come un solletichio) soprattutto quando mi muovo.. Sono perennemente tesa. 2 mesi fa più o meno ho fatto una visita cardiologica ecocardiogramma apposto (avevo solo i battiti alti essendo una persona molto ansiosa) e elettrocardiogramma apposto. 4 giorni fa sono finita in pronto soccorso appunto perché non respiravo e avevo paura di avere qualcosa ai polmoni.. I raggi sono apposto, esami del sangue e delle urine pure, e l'elettrocardiogramma anche. Ora.. Secondo voi posso escludere di avere qualcosa di grave al cuore? Può essere tutta una questione di ansia accumulata? Il cuore è la mia paura più grande.
(ho 23 anni, peso 58 non fumo e non bevo)
Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
lei ha necessita di una valutaziine psicoterapeutica o psichiatrica.
si faccia indirizzare dal suo kedico da uno specialista di sua fiducia

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 474XXX

Oggi sono andata dal mio medico e ne abbiamo parlato.. Inizierò a breve delle sedute con uno psichiatra.. Speriamo in bene! Grazie e arrivederci