Utente 453XXX
Salve dottori.
Sono una ragazza di 21 anni.
Da sempre, o meglio, da quando avevo 10 anni ho sofferto di ansia (tenuta sotto controllo grazie a me stessa), a causa della morte di ha persona cara, non immotivata quindi.
Ormai da 11 anni a questa parte, so controllare e riconoscere i sintomi dell’ansia ed ormai non ci faccio più caso, però, ultimamente, da precisamente 5 giorni, ho come la sensazione di sentirmi il cuore battere. Mi spiego meglio perché detto così non ha senso. Non sento il battito accelerato ma a volte ho la sensazione di sentirmi battere il cuore in maniera molto decisa.
Infine oggi, mi sono sentita delle strane fitte al torace, nulla di forte o di irresistibile, ma, ovviamente, mi hanno preoccupata. Non so se tutto ciò sia soltanto dovuto all’ansia, vorrei avere una risposta.
Vi ringrazio in anticipo!

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
i dolori trafittivi sono tipicamente NON cardiaci, mentre per la frequenza un po accelerata penso che sia davvero la sua ansia

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza