Utente 488XXX
buongiorno,
ho eseguito un elettrocardiogramma ( '' ritmo sinusale normocondotto ed è da considerarsi nei limiti di norma'' ) e un ecocardiogramma a scopo di controllo e data la stringata spiegazione del risultato dell'ecocardiogramma ( cito testualmente '' una scansione ecocardiografica non ha evidenziato grossolane alterazioni dei volumi,cinesi globale e regionale e della funzionalità e dinamica valvolare'' ) vorrei chiedere un commento più approfondito relativamente alle sigle e dati presenti sulle immagini scansionate con particolare riferimento ai valori riportarti riguardo ai Volumi del ventricolo sinistro.
Al momento dell'esame preciso che avevo un peso di 53kg circa per un altezza di 170cm ( Ora il mio peso è all incirca di 57-58 kg) e non praticavo alcun tipo di sport da un mesetto facendo una vita sedentaria ,mentre precedentemente ho praticato per qualche mese jogging in modo moderato. Non fumo, non bevo, e ho un alimentazione che si può definire salutare; specifico queste informazioni per inquadrare meglio la mia persona.
Elenco ora i dati presenti sulle scansioni dell ecocardiogramma :
FE(SI-S)
Ad4c 22.20 cm2
As4c 10.18 cm2
VdVS 65.8 ml
VsVS 19.7 ml
FE 70%
SV 46.1 ml
IL VOLUME DIASTOLICO DEL VENTRICOLO SINISTRO NON è TROPPO ''PICCOLO'' ? SE SI COSA COMPORTA QUESTO? perchè leggendo alcuni informazioni riguardo a valori considerati in un range normale ho notato che io ho un valore VdVS al di sotto del limite minimo.
VS
SIVd 9.0 mm
DdVS 44.9 mm
PPd 7.9 mm
SIVs 15.6 mm
DsVS 24.4 mm
PPs 13.1 mm
FE 77%
FS 46%
PP% 66%
S% 73%
MVS 138 g

AORTA/AS
DAO 31.4 mm
AS 28.6 mm
AS/A 0.91

Oltre al commento riguardo al volume del ventricolo sinistro specificato prima, vi sono dei parametri che possono considerarsi come non normali o ai limiti '' consentiti'' per inquadrare la mia situazione come normale ?
vi ringrazio anticipatamente per la cortese attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Vuol dire semplicmente che per quell esame lei ha un ventricolo sinistro che pompa benissimo

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 488XXX

La ringrazio della pronta e concisa risposta Dottore. Poiché il cardiologo che ha eseguito L esame non ha scritto ne detto ulteriori dettagli o commenti volevo un commento più specifico per togliermi ogni eventuale dubbio. La ringrazio di nuovo quindi.
Cordiali saluti.