Utente 489XXX
Buongiorno,
ai primi di marzo, in un periodo di grande stress, ho avuto un episodio presincopale con dolore toracico.
Il mio medico di base ha prescritto:
prova di sforzo
holter pressorio 24 ore
holter cardiaco 24 ore.

I primi due esami non hanno rilevato particolari anomalie (se non che sono bradicardica).
Il risultato dell'holter cardiaco ha rilevato quanto segue:
"Costante presenza di ritmo sinusale con conservata escursione giornaliera della frequenza cardiaca.
Non pause. Conduzione atrioventricolare nella norma.
Rara extrasistolia sopraventricolare, isolata.
Rara extrasistolia ventricolare dimorfa, isolata.
Intermittenti alterazioni diffuse della ripolarizzazione ventricolare.
Mancata riduzione fisiologica dell'intervallo QTc durante incremento cronotropo".

Unico sintomo: ultimamente, in certi momenti della giornata, avverto freddo e brividi anche in ambienti caldi.

Devo preoccuparmi?
Molte grazie per il riscontro che vorrete darmi.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
assolutamente no.
E un holter normale

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 489XXX

La ringrazio molto Dottore, per la celerità nel riscontro e per la nettezza della risposta che mi ha tranquillizzato molto.
Il mio medico di base si è comunque preoccupato e mi farà fare una visita cardiologica con ecocardiogramma. Vuole capire cosa ci sia dietro le anomalie riscontrate.
Grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Faccia come crede.
la domanda e' : perche' chiede consulti?

Saluti
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 489XXX

Non lo so dottore. Mi ha solo riferito che la preoccupa il problema della ripolarizzazione è quello dell’intervallo QTc. La ringrazio ancora

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Il QTc non e' certamente lungo, anzi....
Quindi se il CArdiologo avesse avuto dei dubbi l'avrebbe informata.
Faccia come crede

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 489XXX

Io sono d’Accordo con Lei Dottore.
Vedrò cosa fare.
Grazie ancora