Utente 419XXX
Buongiorno, chiedo cortesemente un chiarimento. Premetto che faccio attività sportiva da sempre, sono 170x 64 kg, mai fumato, pressione arteriosa normale. Eseguo ogni anno la prova da sforzo per attività agonistica e non ho mai avuto problemi ( ho un lieve prolasso mitralico ma non è mai stato dato peso a questo), ma alm’ultimo esame è stato rilevato un sottoslivellamento del tratto ST all’apice dello sforzo rapidamente regredito. Il medico mi ha consigliato ulteriori indagini. Dopo quindici giorni ho provato a rifare l’esame presso altro centro cardiologico è tutto è risultato nella norma, nessun sottoslivellamento a parità di carico. Ora, chiedo, può essere un falso positivo il primo esame per motivi vari... cioè può un sottoslivellamento PATOLOGICO esserci in un esame e non in tutti i precedenti e successivi? Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
beh un ECG da sforzo posirivo un paziente di oltre mezza eta e che fa sport agonistico va infdagato adeguatamente.
Quindi inizierei con una scintigrsfia miocardica da sforzo

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza