Utente 494XXX
Buonasera a tutti,
Premetto che ciò che sto per scrivere potrà sembrare assurdo e da pazzi,ma essendo una persona molto ansiosa vorrei un chiarimento. Oggi,a lavoro un mio collega ha lamentato un forte dolore improvviso alla parte sinistra del petto e,per tale motivo, ho ricordato che 3/4 anni fa,dopo essere stato esposto a basse temperature,rientrando in casa dopo più o meno mezz'ora ho avvertito un dolore molto forte ed improvviso alla parte sinistra del petto. Tale dolore non era la classica fitta (come ad esempio essere punti da uno spillo),ma era come se fosse una morsa/ crampo alla parte sinistra del petto durato 15/20 secondi. Negli anni successivi ho effettuato varie visite cardiologiche e tutto è risultato nella norma.
Quindi la mia domanda è: questo tipo di morsa/crampo molto forte ed improvviso avuto anni fa della durata di 15/20 secondi,potrebbe essere collegato al cuore? Se fosse stato collegato al cuore,con le successive visite effettuate negli anni successivi si sarebbe notato?
Mille grazie.
Distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Assolutamente nessun rapporto con il cuore per intensità, localizzazione e tipo di dolore.

Arrivederci

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 494XXX

Grazie mille Dottore.