Utente 505XXX
Grazie dell'opportunità di poter avere informazioni.

Secondo il vs parere mi rilascerebbero il certificato di idoneità con una IVs concentra di 13 mm? O chiedono la Risonanza?
Non mi è stata mai richiesta quindi non c'è l'ho.
Da tantissimi anni non faccio sport ma ovviamente inizierei moolto piano, partendo da una camminata fino ad arrivare allo sport che vorrei praticare.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
L ipertrofia ventricolare sinistra è una patologia, in questo caso probabilmente legata al sovrappeso, a meno che non sia anche iperteso .
Gli sport migliori per qualsiasi cuore sono il cammino ed il nuoto, che non inducono ipertrofia

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 505XXX

Ma quindi sono cardiopatico? Perché non mi è stato detto ?
Cioè se è una patologia dovrei essere messo in conoscenza no?
Quali rischi corro?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei non è un cardiopatico, ma occorre che riduca il suo peso di almeno 20-25 kg, altrimenti negli anni è probabile che lo diventi ..
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 505XXX

Ah ok meno male. Ho iniziato una dieta ricca di frutta e verdura, dovrei aver perso già 10 KG direi! Con costanza arriverò a un peso normale.

Dottore questa Ivs può essere AL MOMENTO pericolosa per la mia vita ? Si leggono cose orribili su internet ( morte improvvisa, fibrillazioni etc ) ma non mi soffermo su internet perché c'è scritto di tutto. Quindi se mi è concesso mi rimetto a lei, chiedendole se è pericolosa questa Ipertrofia? Davvero si rischia quello che c'è scritto? OVVIAMENTE intendo tornare al peso forma in massimo 2 anni.


Le allego la visita cosi può farsi un idea
Anmnesi:
Fattori di rischi cardiovascolare: obesità (bmi 39) ex-fumatore.
storia cardiologica: all'età di 13anni per la presenza di cardiopalmo eseguiva visita cardiologica documentate lieve ipertrofia ventricolare sinistra (siv 13mm) da allora ha eseguito multipli controlli cardiologici documentati stabilità dei valori ecocardiografici. Continua a lamentare episodi di cardiopalmo
Di tipo extrasistolico, iniziava cardicor 1.25 poi ridotto a 1/2 cp per bradicardia marcata.
Attualmente lamenta capogiri.
Episodi di assenza all'età di 4 anni.

Pa 120/70

Visita cardiologica:
Paziente in buone condizioni generali

EOC: attività cardiaca ritmica, pause libere, toni validi.

EOT: MV presente su tutto l'ambito no stasi
Non edemi eclivi.

ECG: aritmia bradicardica sinuale (57 bpm) normale conduzione A-V e I-V no segni di sofferenza miocardica.

Ecocardiogramma:
Ventricolo sinistro lievemente ipertrofico (SIV 12.5mm) di volumi ai limiti superiori della norma, normale cinesi regionale e globale (fe 60%). Normale funzione diastolica. Atrio sinistro ai limiti alti della norma. Sezioni destre nei limiti della norma. Valvola aortica tricuspide, normofunzionante.
Trascurabili rigurgiti mitralico e tricuspidalico. PaPs nei limiti della norma. Bluging del setto interatriale senza evidenza di shunt limitatamente all'approccio transtoracico. Bulbo aortico aorta ascendente e arco aortico nei limiti.
No versamento pericardico.

Conclusione: lieve ipertrofia ventricolare sinistra in assenza di alterazioni emodinamiche. Bradicardia sinusale verosimilmente causa dei capogiri. Si consiglia di sospendere bisoprololo anche alla luce degli Holter 24 h non documentati aritmie ventricolari. Se la sintomatologia Aritmica dovesse peggiorare ripetere un Holter.
Calo ponderale e dieta ipocalorica
Utile ecocardiogramma tra 18/24 mesi.

Scusatemi per la lunghezza. Sono un po'ipocondriaco.

Attendo notizie grazie per il tempo concesso.

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
È un esame normale, con modesta ipertrofia del setto I,v,.
La controlli dopo 10-15 chili che perderà

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 505XXX

Grazie dottore, per il momento però sto rischiando?tipo di morire di infarto o arresto cardiaco? Scusi se sono ridondante ma da solo mi sono messo da solo la pulce nel orecchio

[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Beh si colga la pulce dall orecchio..
Lei non sta rischiando alcunche al momento attuale

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente 505XXX

Grazie dottore ! E al tempo che mi ha dedicato e alla pulce tolta dall'orecchio ahaha! Buona giornata!!