Utente 414XXX
Gentili dottori, ho scritto molte volte qui elencando i numerosi problemi che ho e dei quali non si riesce a risalire a una causa. I miei ecg sono contrassegnati da onde T negative in D1, D2, v3, v4 v5 che qualche cardiologo ha pensato fossero dovuti a miocarditi pregresse. Poi l'ipotesi è stata scartata.
Oggi ho ricevuto i risultati di tampone faringeo e nasale perché ho una febbricola intermittente da anni, e un medico privato ha iniziato a sospettare qualche batterio...
Aveva ragione, è stata trovata una ingente quantità di Stafilococco Aureo sia nel tampone nasale che in quello faringeo. Ora vorrei chiedervi se questo batterio può aver raggiunto il cuore e provocato quindi l'insorgenza delle onde T negative, a quanto pare ce l'ho da tanti anni nell'organismo e nessuno se n'era accorto. E inoltre ho in diagnosi di "Sindrome da fatica cronica". Grazie mille. Buona giornata!

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Assolutamente no.
Lei ha un banale tampone positivo per stafilococco ( ci mandi l sito con copia ed incolla, anche dell antibiogramma...) che non ha niente a che vedere co, suo ECG
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 414XXX

Allora. Tampone faringeo. Microrganismo: Staphylococcus aureus
Carica batterica: (non hanno scritto niente)

Antibiogramma (è molto lungo quindi scrivo solo gli antibiotici a cui è sensibile):
Ciprofloxacina <= 0,5 (S)
Fosfomycina 16 (S)
Fusidico Acido <= 0,5 (S)
Linezolid 1 (S)
Moxifloxacina <=0,25 (S)
Teicoplanina 4 (S)
Tigecycline <=0,12 (S)
Trimethoprim <=10 (S)
Vancomycina 1 (S)

Siccome non posso assumere Fluorochinoloni perché mi è stato detto essere controindicati con la mia predisposizione all'epilessia e vari disturbi neurovegetativi, potrei chiederle quali fra questi è il più innocuo per il cuore? A livello aritmico. Grazie :)

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Il trimethoprim, sulfamidico, nel suo caso.
Buon vecchio Bactrim

Tenga presente che se non c carica batterica vuol dire che è un banale saprofita dalla cute e dell’ex mucose.

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 414XXX

In verità non l'hanno scritta, però a voce hanno detto a mio padre che bisognava fare il trattamento...
Ma il Bactrim non ha anch'esso, come i chinoloni, controindicazioni in caso di predisposizione epilettica? Grazie ancora!

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
No.
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 414XXX

Benissimo! Ho sentito il mio curante e mi ha detto che va bene anche la Teicoplanina e Vancomicina... Mi ha detto che il Bactrim non è tanto indicato per chi soffre di disturbi neuropsichiatrici... Ma Teicoplanina e Vancomicina sono sicuri per il cuore? Oppure sono come i macrolidi che possono allungare il QT, provocare aritmie ecc...?

[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Possono essere usati ma sono endovena o intramuscolo ed è come sparare alle zanzare con le terzarole da cinghiali ..

Comunque se ha il curante che le risponde il sabato pomeriggio lo chieda a lui e non a me

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente 414XXX

Gentile dottore, in che senso? Intramuscolo è molto pericoloso oppure non fa effetto?
Io chiedo a lei perché voglio essere sicura che non siano pericolosi per il cuore, il mio curante non è un cardiologo ma conoscendo la mia difficile situazione clinica dal punto di vista neuropsichiatrico mi ha sconsigliato il Bactrim...

[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Io sono cardiologo e le consiglio il bactrim

Con questo la saluto

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
Utente 414XXX

Nel senso che quei due non sono sicuri per il cuore come lo è il Bactrim? La ringrazio

[#11] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei mi ha chiesto un prete e gliel ho dato
La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza