Utente 539XXX
Buonasera dottori, ho 19 anni e a causa di una tachicardia definita " di tipo sinusale tensiva " ( valori compresi tra 90-114 a riposo mentre arrivano a 150 sotto situazioni appunto ansiose) , mi è stato prescritto un beta-bloccante a bassissima dose ( inderal metà compressa da 40 mg o cardicor 2.5 mg, il cardiologo ancora non ha deciso, lo saprò tra domani e dopodomani quando andrò per farmi spiegare il tutto ) da prendere la mattina. La mia domanda è: questo farmaco può essere preso anche quando la frequenza cardiaca è regolare? Perché io tendenzialmente appena alzata ho la frequenza cardiaca intorno ai 70. E' possibile che i battiti scendano più del dovuto fino a sentirmi male? E può essere assunto anche a pressione arteriosa di 100-60? ( durante la giornata può aumentare un pò fino ad arrivare a 115-70 ). Grazie per il tempo che mi dedicherete ma sono una ragazza un pò, non dico ansiosa perché fondamentalmente non lo sono tanto se non in particolare condizioni, ma paurosa. Anche se il mio cardiologo è stato esaustivo e molto preciso in questo, inizialmente era stato titubante nel prescrivermelo. Poi però ha detto che mi avrebbe dato questo medicinale e avrei dovuto associare dell'attività fisica di tipo aerobico, meglio se all'aria aperta visto l'arrivo della bella stagione.Voi che dite?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Guardi i dosaggi di beta bloccante che lei ha indicato sono bassissimi, li assuma senza problemi

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 539XXX

Buongiorno dottore,

innanzitutto la ringrazio per la sua estrema gentilezza e rapidità nel rispondermi. Ho avuto modo di vedere numerose richiesti con la sua immediata risposta e questo a noi " pazienti" ci fa molto piacere. Grazie ancora. Questa sera alle 20 ho l'appuntamento dal cardiologo. Potrò tenerla aggiornata sul farmaco che mi darà e la modalità con cui devo prenderlo? Oltre a tutto il resto? Se non la disturbo troppo, non vorrei approfittarmene. Grazie ancora

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Volentieri.
Ma eviti che diventi una sua fissazione...non sta assumendo dell' uranio impoverito ma un banale beta bloccante a dosaggio basso anche per un criceto.

Arrievderci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 539XXX

Eccomi dottore, mi sono appena sbrigata dalla visita ( il dottore ha avuto due emergenze ): il farmaco prescritto non è stato nessuno dei due farmaci detti precedentemente. Ma mi ha prescritto il Procorolan 5 mg. Metà compressa la mattina + attività aerobica con cardiofrequenzimetro. E' lo stesso principio dei due precedenti? Ha più effetti collaterali? Potrei avere problemi? Grazie dottore in anticipo per il tempo che mi dedica.

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
So o farmaci diversi e mezzo procorolan non farebbe niente al suo canarino
Il dosaggio normale è 5 mg due volte al giorno

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 539XXX

Non ho capito dottore, ho letto che in fase iniziale, questo farmaco viene prescritto due volte al giorno ( compressa da 5 mg). Questo vuol dire che nel mio caso, e con questa dose, non ho nessun effetto benefico/ negativo?

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Acqua fresca

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente 539XXX

Salve dottore, mi perdoni se le rispondo così in ritardo ma avevo problemi con Internet. Il farmaco lo inizierò domani mattina. E' indifferente se a stomaco pieno o vuoto? Perché il cardiologo mi ha solo specificato " metà compressa la mattina ". Quando sono andato dal mio medico di base per farmelo prescrivere, ha detto che è un buon farmaco e potrebbe andar bene nella mia situazione. Gli ho anche chiesto se questo farmaco non mi facesse bloccare il cuore, ovviamente in maniera ironica. Inoltre questo farmaco, se dovesse funzionare nel mio problema, può essere assunto per lungo tempo? Grazie ancora per il tempo che mi dedica, e ne approfitto per augurarle una serena Domenica

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Quel dosaggio pediatrico lo puo assumere quando vuole prima o a stomaco pieno
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
Utente 539XXX

Grazie dottore, una cosa continuo a non capire: quando lei parla di dosaggio pediatrico intende dire che il dosaggio è minimo tale da non avere effetti negativi o carenze molto forti ma comunque viene garantito la proprietà del farmaco,ossia ridurre la FC anche a questa dose?

[#11]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sicuramente no. A quel dosaggio serve poco o niente

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza