Utente
Gentili dottori, avverto periodicamente un peso al petto che mi impedisce a volte anche di respirare a fondo, come se qualcosa mi schiacciasse sulle costole. Non notò una precisa correlazione con gli sforzi, a volte c’è anche sotto sforzo a volte no, tanto che mi sembra peggiore a riposo. Non praticando sport attribuivo sempre a questo la mancanza di fiato e il facile affaticamento alla pressione quasi sempre bassa.
Ho eseguito un holter cardiaco 2 anni fa, ecg circa 6 mesi fa e ormai 7 anni fa un’eco, tutto negativo. Cosa devo pensare? Devo recarmi in PS? Grazie.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Assolutamente non intasi il PS per sciocchezze.
Esegua un test sforzo con calma specie se avesse fattori di rischio

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio dottore. Ma il test da sforzo non è indicato anche quando si sospetta un’angina? Mi scusi ma sono particolarmente agitata. Comunque non credo di avere fattori di rischio, sono alta 1,75 e peso 57 kg e non sono ipertesa.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non penso certo che lei abbia angina.
Ma lei descrive dolori toracici quindi esegua un test da sforzo

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio dottore. Ma lei cosa pensa possa essere? Dato che la prova da sforzo l’avrò tra qualche settimana... È un peso che avverto più volte durante la giornata, va e viene. A volte, come adesso, mi impedisce di respirare. Sono molto preoccupata.

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non ha alcuna angina, si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno dottore. Per prima cosa la ringrazio per l’ottimo servizio da lei offerto.
In secondo luogo vorrei esporgli nuovamente le mie preoccupazioni. La prova da sforzo, prenotata privatamente, è stata fissata per il 30/06, da uno dei migliori cardiologi della mia zona. Un’attesa infinita.
Ieri sera mentre camminavo e facevo una breve salita avvertivo questo peso al petto (senza affanno), che si ripresenta anche mentre sono a lavoro o in assoluto riposo. Per evitare di impazzire con le preoccupazioni e continuare a girovagare in cerca di diagnosi su internet in attesa della visita, potrebbe fornirmi un’ipotesi sulla causa di questo fastidio?
La ringrazio ancora.

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile utente, come le ho detto io non penso proprio che lei alla sua eta' e senza fattori di rischio abbia angina.
E l' ECG sotto sforzo lo dimostrera'

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente
La ringrazio dottore. Lei crede sia ansia quindi? Non riesco a pensare ad altre ipotesi... Anche se al manifestarsi dei sintomi io mi trovavo in uno stato di assoluta tranquillità.

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
MAgari dolori muscolari amplificati dall'ansia.
Si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza