x

x

Formicolii diffusi e digestione faticosa

Buonasera,intanto vi voglio ringraziare per il servizio che offrite.
Ho 18 anni,magro di corporatura,molto ipocondriaco e ansioso.Vita un po sedentaria ultimamente

Da 3-4 giorni avverto dei formicolii in un po tutto il corpo,a volte seguiti da brividi di freddo,soprattutto peró nella parte sinistra,al braccio,avambraccio e mano ma dalla parte verso il pollice,senza indolenzimento,perdita di sensibilita e lievi, con lievi fitte all'avambraccio,polso e raramente al braccio e alla spalla. Piedi e mani fredde.
Il problema che anche se durano poco,si parla di poche decine di secondi,spesso anche meno ogni tot mi ritornano
Ieri sera mi sono recato in ps anche perche avevo,oltre ai formicolii anche dei dolori penso intercostali,soprattutto nella parte sinistra.In ps mi hanno fatto ECG e Monitoraggio elettrocardiografico per circa 1 h,misurato pressione e saturazione,dove per fortuna é risultato tutto ok. Da stamattina,ho fitte di corta durata, al petto,soprattutto alla parte sinistra,a volte nella parte destra,e appunto nel braccio e avambraccio e polso sinistro,di lieve entitá sia per durata che per intensitá. Inoltre sento che faccio fatica a digerire,e ho come una sensazione di pesantezza appunto tra l'addome e lo sterno. Inoltre avverto leggeri giramenti di testa e occhi un po stanchi,(tenga conto che ho dormito poco nelle ultime 3 notti per l'ansia). Inoltre molto raramente avverto dolori ai denti dell'arcata superiore sinistra,ma solo se sbatto i denti.

Cosa potrebbe essere?
Ho il terrore che nonostante l'ecg e il monitoraggio elettrocardiografico sia qualcosa al cuore,oppure puo essere legato allo stato di forte ansia che mi accompagna ormai da 3-4 giorni?
GRAZIE MOLTE IN ANTICIPO
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 91.5k 3.2k 2
Lei ha dei disturbi di ansia che meritano di essere inquadrati e curati da uno specialista psicniatra

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore della risposta.

Sono gia in cura presso uno psicoterapeuta. Secondo lei i formicolii che avverto al petto e al braccio sinistro non sono quindi di origine cardiaca? Grazie ancora
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 91.5k 3.2k 2
Come le ho detto...no

La saluto
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore per avermi chiarito le idee e come pensavo create dalla mia mente da ipocondriaco.

Buon lavoro
[#5]
dopo
Utente
Utente
Buona sera dottore,spero di non disturbarla.

Volevo segnalarle un po l'evolversi dei sintomi.

Ora ho un fastidio da circa 3 ore,come un peso al centro del petto,con saltuari e lievi formicolii al braccio sinistro,potrebbe essere un dolore di tipo cardiaco o é sempre ansia?

La ringrazio in anticipo per la risposta
[#6]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 91.5k 3.2k 2
Non può fare la telecronaca dei suoi disturbi.
Le ho gia consigliato uno psicoterapeuta.....

Arrivederci