Utente
buongiorno dottori. vi chiedo un consiglio per me. 33 anni. da un paio di mesi. quando salgo le scale o una salita rimango per due ore con una pesantezza al torace e mancanza di aria anche se il battito e' 69 al minuto e la saturazione ossigeno 99% o 100%. il medico di base ha sospettato un problema cardiaco ma dagli esami cardiaci ce solo una live insufficienza mitrale di cui il cardiologo ha detto che non e' niente e devo solo controllarla ogni anno. poi il medico di base mi ha fatto fare una tac al torace. al torace non ce niente ma si vede solo una maggiore adiposita' nella sede paracardiaca destra. poi per un mal di schiena il medico di base mi ha dato neuraben e ho visto che tutta la sintomatologia descritta sopra e' scomparsa per poi ricomparire alla sospensione di neuraben. aspetto vostro parere. grazie.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Quindi se e' tutto scomparso con un vitaminico comprende che non e' un problema cardiaco.

Si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta. Cosa potrebbe essere?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Dal momento che si risolve con una banale vitamina è ansia.
Effetto placebo

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Grazie per la risposta. Ce un'altra cosa. La notte mi sveglio con la sensazione di non respirare. E il battito 136. Poi si normalizza. In piu una volta di sera ho auto un forte sonno a tal punto da non avere la forza di respirare. Cosa può essere?

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La stessa risposta che ho esposto al post n* 3

Ansia

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza