Ansia o patologia?

Gentile dottore sono una ragazza di 18 anni ed è da circa due mesi che il mio corpo mostra alcuni sintomi di ansia tra cui tremori, tachicardia fino ad arrivare ai 120 battiti, vuoti mentali, sudorazione e a volte fastidio al braccio sx.
Il dottore dice che si tratta solo di una forma d'ansia poiché le analisi fatte sono perfette e meno di un anno fa ho fatto un'elettrocardiogramma e per lui quello è ancora affidabile, per cui mi sono rassegnata a non avere nulla di patologico...tuttavia sto facendo degli incontri con una psicoterapeuta che mi sta aiutando poiché sono contraria a prendere farmaci a questa età, solo che fino a due giorni fa sono stata tranquillissima per tre settimane e poi di colpo ho iniziato a sentire tensioni muscolari diffuse ma soprattutto al braccio sx, poi questa notte mi sono svegliata per una forte tachicardia e sudorazione, e in più avevo una sensazione di diminuzione respiratoria, per non tralasciare alcune fitte al petto mentre respiro.
In più al risveglio ho avvertito un fastidio al braccio sx, secondo lei è il caso che faccia dei controlli al cuore o comunque altri controlli specifici?
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,1k 2,8k 2
Nessun controllo cardiologico
Deve solo dominare la sua ansia, se necessario con farmaci

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la sua disponibilità! La mia paura è solo avere qualcosa, o qualche attacco all'improvviso, poiché questi dolori al petto li ho solo quando respiro..
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,1k 2,8k 2
A
Maggior ragione può star sicura che non siano dolori cardiaci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Va bene, grazie ancora!
Potrebbe trattarsi di un colpo d'aria?
Più che cardiologica mi consiglia comunque di consultare il medico oppure nulla?
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,1k 2,8k 2
Le consiglio di spegnere il PC e di uscire a divertirsi

Terapia eccellente senza effetti collaterali

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie, buona giornata!
[#7]
dopo
Utente
Utente
Dottore ma alla mia età con questi sintomi potrebbe esserci possibilità di infarti, attacchi respiratori o ictus?
Non mi spiego questo dolore al petto, è possibile che nel giro di un anno possano cambiare i risultati dell'elettrocardiogramma? Ogni quanto devo ripeterlo?
[#8]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,1k 2,8k 2
ogni tre cinque anni alla sua eta

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#9]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore, il fastidio al petto me lo sta iniziando a fare anche mentre rido, e stamattina mi sono svegliata con il respiro corto senza aver fatto nulla, mi viene da respirare velocemente
[#10]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,1k 2,8k 2
quindi è ansia.

arrivederci.

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#11]
dopo
Utente
Utente
Va bene dottore mi rassegnerò allora... anche se non mi passa, c'è qualcosa che potrei fare per farmi passare questa cosa tra il seno sx e sopra al pettp mentre respiro? Oppure se ne andrà da sola con il passare dei giorni? Perché sono già 6 giorni..
[#12]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,1k 2,8k 2
bastano dei banali antiinfiammatori prescritti dal Medico
arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#13]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore allora me li farò prescrivere dal medico..ultima domanda o per lo più curiosità, lei pensa che alla mia età (19 anni compiuti da poco) possa venire un attacco cardiaco all'improvviso senza motivo? Nonostante i risultati delle analisi ed elettrocardiogramma siano apposto? Perché ho troppa paura di questo e che mi accada..
[#14]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,1k 2,8k 2
Innanzitutto il suo Medico non e' un salumiere al qule chiede un etto di prosciutto. Il suo Medico e' un prefssionista ceh decidera se e di quale antinfiammatorio lei abbia bisogno.

In secondo luogo un arresto cardiaco immotivato e' raro ma la possibilita' non e' mai zero, anche a cuore perfettamente sano.

la morte improvvisa aritmica ha, in Italia come in Europa e nel resto del mondo, cifre spaventose

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#15]
dopo
Utente
Utente
Ok dottore grazie..ma comunque sia si avvertono dei sintomi giusto? La mia paura è solo avere un infarto all'improvviso e non riesco a togliermi questo pensiero dalla testa nonostante le varie rassicurazioni, ma come dice lei se è improvvisa anche a cuor sano non si può mai stare tranquilli..ho sempre sentito dire che l'infarto viene a persone con valori o situazioni specifici oppure malattie di cuore..ma ora che so che può venire a chiunque sto con la paura che questo mi accada senza avere nessun sintomo
[#16]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,1k 2,8k 2
La morte improvvisa , come da definizione e' imprevedibile e non da sintomi premonitori.
Esattamente come essere investiti mentre attraversa sulle strisce.
Non per questo non attraversa mai la strada

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#17]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore ..con questa frase mi ha fatto capire che ogni cosa può succedere all'improvviso, devo godermi il presente e basta, senza farmi ansie su queste brutte cose, solo che ripeto, ciò nasce da questi sintomi
Lei è 'certo' che i sintomi che le ho elencato precedentemente e che vanno avanti da circa una settimana non sono qualcosa di grave o sintomo di infarto? Perché adesso sto sentendo anche un certo 'vuoto mentale'
[#18]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,1k 2,8k 2
io sono certo.?
ma se non ho visto ne' lei ne' un suo Ecg...
I suoi sintomi non sono certo cardiaci.

la saluto

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#19]
dopo
Utente
Utente
Io ho il soffio al cuore, potrebbe coincidere sull'ansia per caso? O comunque su questi fastidi e sensazioni di diminuzione del respiro?
[#20]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,1k 2,8k 2
Come le ho detto lei deve curare la sua ansia.

Liberissima di credermi o meno , e quindi di avvalersi di altri brillanti cardiologi qui su Medicitalia , ma certo no puo' pretendere che le risponda sempre le stesse cose, dato che mi poine le stesse domande..
Pertanto non le rispondero' piu a quesiti analoghi
Cordialmente
cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test