x

x

Cardiologia

buon pomeriggio dottori, una settimana fa sono stato al pronto soccorso, poichè nella notte dopo essere andato in bagno per urinare, ritornato avverto una extrasistole, e forse dallo spavento, si sviluppa una tachicardia sudorazione e debolezza.
cosi misuro la pressione, e il macchinario mi da 120 / 80, normalmente io ho avuto la pressione bassa, solitamente sui 110 / 70; al pronto soccorso rilevano la pressione sui 130/90 (forse l agitazione) eun ritmo sinusale di115 battiti al minuto.
poi ritorna tutto nella norma e la sintomatologia rientra, eseguo anche i raggi al torace, ed è tutto nella norma.
; enzimi cardiaci nella norma.
nigiorni successivi vado dimia iniziativa e su suggerimento della dottoressa del pronto soccorso a fare un ecografia cardiaca dalla quale risulta radice aortica, aorta ascendente dilatate, l arco aortico nella norma, valvole ella norma, assenza di rigurgiti, atri e ventricoli nella norma, funzione sistolica nella norma, mitrale nella norma, assenza di versamento pericardico, sezioni normali, setti integri.
ebbene lei mi dice che questa dilatazione puo essere o congenita o dovuta a sforzi precedenti.
premetto che io facevo attività fisica moltoi ntensa per 3 anni, rigurdante flessioni a un braccio massimo una ventina la mattina; ma da quando non mi alleno piu sono passati quasi tre anni; lho lasciata perche mi dava un calo di pressione in estate.
la dottoressa mi ha consigliato di non fare sforzi intensi e di tenere la pressione sotto i140 / 90.
io la pressione lho auta sempre a 110/ 70, nche qualcosa in meno addirittura 94 la massima e 64 la minima.
e di ripetere l esame tra un anno.
diceva che questa dilatazione non provoca sintomi, e (una cosa che ho omesso sopra) essendo io un non fumatore, non bevitore, faccio dai 5 /10 km al giorno di camminata, nonostante questo ho avvertito un senso di sfinimento dopo una camminata pomeridiana, questo mi è successo due volte, con una distanza di due mesi: ebbene lei dice non essere dovuto a questo.
secondo voi potrebbe essere congenita?
io ho 36 anni e peso 69 kg
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 85k 3k 2
Quindi riassumendo
Un uomo di 37 anni va in pronto soccorso per valori pressori normali e perché si è preoccupato per UNA extrasistole

Spero che la Abbiano fatta pagare il ticket

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
buon pomeriggio dottore , ha ragione certamente , mi sono precipitato subito preso dall ansia probabilmente ; , ci sono andato percheè mi sentivo un po strano. mi sono svegliato sudato . pero facendo l ecocardio mi disse la dottoressa che il cuore è apposto è presente una dilatazione della radice aortica e della ascendente di 46 mm ,mi ha dettosolo di controllare la pressione : la quale è attulamente 110 / 70

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test