Utente
Buonasera! Sono una ragazza di 21 anni e da circa una settimana ho cominciato ad accusare fastidio al petto, lato sinistro e altezza cuore.
Di tanto in tanto ho anche formicolio e fastidio al braccio e al polso sinistro.

In generale il fastidio insorge prevalentemente nel primo pomeriggio, qualche altra volta la notte.
Sono molto ansiosa e in questo periodo stressata per l'università.
Può avere una qualche correlazione?

Sono anche una fumatrice occasionale, anche se, visto come sto, ho deciso di smettere definitivamente.

Tra le altre cose nessuno a casa mi prende sul serio.
Eppure sono abbastanza sicura che non sia una cosa normale... ho un esame tra un paio di giorni e conto di andare dal medico, sempre sperando di arrivarci viva.

Ho ragione di preoccuparmi?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il classificare come ansiosi i suoi disturbi non è certo sottovalutarli ma dare loro un nome
L ansia è una malattia vera e propria

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso