Utente
Buonasera e grazie per l'attenzione.

Sono una ragazza di 24 anni, studentessa, e premetto che la mia vita è molto movimentata, tranne quando sono sottoesame.

Scrivo qui perché vorrei chiedere un consulto riguardante un episodio successo quest'estate.

Ero a mare, in una situazione completamente rilassata, quando improvvisamente ho sentito due extrasistole consecutive (sensazione di cuore fermo) e improvvisamente il cuore ha iniziato a battere fortissimo, sembrava impazzito e non avevo la sensazione di una normale tachicardia ma è come se arrivassero scariche elettriche velocissime.
Non ho perso i sensi, non ho avuto lipotimia, ma mi sonl sdraiata per cercare di fermarlo.
All'improvviso è tornato a battere regolarmente.
In seguito a questo evento ho eseguito un holter 24 ore, che ha rilevato una extrasistole sopraventricolare.
Il cardiologo non ha ritenuto necessario proseguire con altri controlli.

Ultimamente però avverto spesso extrasistole, anche prolungate nel tempo con continua sensazione di nodo alla gola e oggi mentre facevo attività fisica ne ho avvertita una durante la corsa, mi sono spaventata e mi sono fermata.

Vorrei comunque aggiungere che 4 anni fa ho vissuto una condizione di DEPRESSIONE MAGGIORE, diagnosticata dal neurologo, che però non mi ha dato antidepressivi ma solo pineal notte per dormire.
In questi 4 anni è successo altre volte di cadere in stati ansiosi, ma mai forti come quella volta, ma comunque sono andata da uno psichiatra che mi ha prescritto l'Escitalopram (non ho mai iniziato a prenderlo in quanto ho paura che il mio rendimento universitario peggiori... studio Medicina).

Vorrei capire se l'extrasistolia avvertita durante l'attività fisica possa essere ricondotta alla TPSV (se mai fosse stata quella) o ad altro.


Ringrazio dell'attenzione, cordiali saluti

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
È possibioe che abbia presentato un episodio di tachicardia sopraventricolare , ma non vedo il problema .

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Dottore la ringrazio per la risposta, volevo solo capire se quella specie di extrasistole che avverto quando carico durante l'attività fisica devono destare preoccupazione e potrebbero riattivare la tpsv.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Anche i cuori piu' normali possono avere extrasistoli anche migliaia al giorno. FAstidiose quanto banali.

Smetta di ossessionarsi

La saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio molto dottore,
Cordiali saluti e buon lavoro.